Panasonic acquisisce il controllo di Sanyo

Panasonic acquisisce il controllo di Sanyo

Pieno accesso alle tecnologie sviluppate da Sanyo per Panasonic, incentrate su batterie ricaricabili e pannelli solari

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:23 nel canale Mercato
Panasonic
 

Panasonic ha annunciato di aver conseguito il controllo su Sanyo, con una quota di azioni possedute pari al 50,27% del totale. Tale risultato è frutto di un'operazione di acquisto precedentemente annunciata, per un controvalore di 4,6 miliardi di dollari USA:

Con questa operazione Panasonic entra in pieno controllo della tecnologia sviluppata da Sanyo legata ai pannelli solari e alle batterie ricaricabili, ambiti di particolare interesse in questi ultimi anni nel mondo sia dell'elettronica di consumo sia delle installazioni domestiche e industriali.

Panasonic continuerà a mantenere attivo il marchio Sanyo, lasciando che le azioni della società vengano quotate al mercato azionario di Tokyo. Al momento Panasonic dovrà in particolare impegnarsi a riportare Sanyo verso la profittabilità di bilancio: nel semestre compreso tra Aprile e Settembre, quello della prima metà dell'esercizio fiscale 2010, Sanyo ha infatti totalizzato perdite per 338 milioni di dollari USA:

Fonte: independent.co.uk

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarSide23 Dicembre 2009, 10:17 #1
Basta che non mi toccano le mia care Enelooppine e non ci sono problemi
djfix1323 Dicembre 2009, 10:33 #2
ho appena finito di aquistare una videocamera fullHD Xacti-FH1 e devo dire che Sanyo in questo campo è sempre formidabile!! 400 euro per fare FullHD 1920x1080 60fps dove nemmeno la Sony a 800 euro fa lo stesso??? (senza parlare della funzione slowmotion a 240fps e 600fps... secondo me se panasonic non modifica niente ma ridistribuisce meglio i prodotti Sanyo recupera alla grande le perdite subite.
lowenz23 Dicembre 2009, 10:57 #3
Questa news mi fa venire in mente il mio vecchio walkman di Sanyo del 1989 !

E pensare che allora pensavo fosse un'azienda che facesse cloni
Nikobeta23 Dicembre 2009, 12:25 #4
Quando ho realizzato il mio impianto FotoVoltaico ho fatto la corte ai Sanyo per diverso tempo siccome producono moduli con tecnologia proprietaria HIP ad elevato rendimento (un 19% rispetto ai comuni 14-15% dei monocristallini).
Non li ho scelti solo per il costo troppo elevato.
Speriamo Panasonic lasci la ricerca e l'eccellenza Sanyo con la distribuzione e prezzi di un colosso.
Dubito .. ma a Natale ... ogni sogno è più probabile di avveri.
Space9923 Dicembre 2009, 19:01 #5
Quoto Nikobeta!I pannelli Sanyo con tecnologia hip hanno guidato e guidano l'evoluzione della tecnogia fv: rendimenti cella elevati, tecnogia giapponese,mix di amorfo e cristallino ecc...solo i Sunpower( USA) e pochi altri riescono ad egugliarli come capcita produttiva/qualita'.Percio' , se i capiatli Panasonic spingono verso il mantenimento di tali "maestranze" è tutto di guadagnato .Ma d'altronde per arginare la forte ascesa commerciale ma anche qualitativa cinese in campo FV pur qualcosa si deve fare .Approposito, insieme Daikin, Mitsubishi, Panasonic ...Sanyo produce anche degli ottimi condizionatori/pompe di calore...e in questo campo vedo l'acqusizione ancora piu' profiqua, sopratutto per arginare il dominio Daikin-Mitsubishi.
Dcromato23 Dicembre 2009, 22:59 #6
per me la peggiore perdita è stata Aiwa....faceva autoradio spettacolari a prezzi bassi con una corposità di suono unica....in mano a Sony è diventata la sua Lidl...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^