Per EMC lo storage su memorie flash è strategico

Per EMC lo storage su memorie flash è strategico

Le soluzioni di storage basate su memoria flash sono strategiche per EMC: prestazioni e risparmio energetico sono i punti più interessanti per l'azienda

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:39 nel canale Mercato
 

In occasione della EMC World conference  Joe Tucci - CEO della società - ha presentato alcuni interessanti dati relativi al mercato dello storage e, più in particolare, al comparto legato alle soluzione basate su memoria flash.

Secondo EMC il mercato delle soluzioni di storage basato su memorie flash sta facendo registrare tassi di crescita decisamente importanti; i vantaggi legati all'adozione di tali soluzioni sono svariati e riguardano sia le prestazioni, sia il minor consumo energetico. Proprio quest'ultimo aspetto viene rimarcato da Joe Tucci, come riporta Arstechnica.com.

EMC stima che a livello di datacenter la migrazione da soluzioni basate su hard disk tradizionali a dispositivi SSD può portare ad un risparmio di circa il 38%. David Donatelli  - EMC storage president - è convinto che entro due anni il prezzo delle soluzioni basate su memoria flash sarà comparabile a quello degli attuali sistemi di storage di fascia più alta a parità di spazio di storage.

Il mercato relativo alle soluzioni di storage cresce ad un tasso del 60% anno su anno, così afferma EMC. Questo dettaglio, unito a una recente indagine di IDC secondo cui la mole di informazioni presenti in rete non ha un equivalente spazio di memorizzazione, fa capire quanto il mercato dello storage sia strategico e quanto siano importanti tutte le possibili innovazioni legate al risparmio energetico.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor23 Maggio 2008, 09:00 #1
sì, ma nel frattempo tra 2 anni gli hard disk avranno fatto passi avanti (principalmente in fatto di capienza)

Non è molto utile avere fra due anni dei "dischi" flash competitivi con gli attuali hard disk a piatti rotanti...
djbo23 Maggio 2008, 09:20 #2
per fascia + alta intende dischi sas o similari (non quelle schifezze di maxtor)
un disco sas da 300Gb costa sui 300 euro
angel11023 Maggio 2008, 09:56 #3
Meno male che se ne stanno rendendo conto che il futuro sono gli hard disk solidi (ssd).
In un primo tempo le case produttrici volevano propinarci gli hard disk ibridi, un'invenzione di marketing inutile fatta solo per i loro interessi, questo pericolo adesso mi sembra scongiurato.
Non vedo l'ora che i prezzi scendano in fretta per un hard disk solido di qualita da 64giga veloce sia in scrittura che in lettura (da 120mbyte/sec in su) personalmente sono disposto a spendere anche 400 euro.
Paganetor23 Maggio 2008, 10:00 #4
120 mega al secondo in su!? ammappate oh, e che ci devi fare?
angel11023 Maggio 2008, 10:07 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
120 mega al secondo in su!? ammappate oh, e che ci devi fare?


Voglio un pc che risponda prontamente, la gente pensa che sia questione del processore invece è sempre stato l'hard disk il componente che rallenta!
Ostile23 Maggio 2008, 10:17 #6
quoto djbo, per fascia alta si intendono dischi sas o fc da 15k, con tempi di accesso non paragonabili ai dischi commerciali.
giaballante23 Maggio 2008, 10:24 #7
Un pò di tempo fà, mi pare si disse che i produttori di hd volutamente rallentavano il rilascio sul mercato delle tecnologie che già avevano sviluppato, per esigenze commerciali.
Non sparare tutte le cartucce subito, insomma.
magilvia23 Maggio 2008, 12:17 #8
Originariamente inviato da: Angel110
Meno male che se ne stanno rendendo conto che il futuro sono gli hard disk solidi (ssd).
In un primo tempo le case produttrici volevano propinarci gli hard disk ibridi, un'invenzione di marketing inutile fatta solo per i loro interessi, questo pericolo adesso mi sembra scongiurato.
Non vedo l'ora che i prezzi scendano in fretta per un hard disk solido di qualita da 64giga veloce sia in scrittura che in lettura (da 120mbyte/sec in su) personalmente sono disposto a spendere anche 400 euro.

Quoto in toto. Già da molti mesi lo sto dicendo.
DKDIB23 Maggio 2008, 20:57 #9
Lo sviluppo degli HD da 3.5'' e' praticamente fermo da anni, mentre anche lo sviluppo dei modelli da 2.5'' non ha piu' la stessa velocita' che si poteva notare nei primi anni del decennio (quando ci fu il boom dei notebook a danno dei desktop).

E' quindi piu' che credibile che le unita' SSD possano raggiungere (come costo/GB) gli HD, finendo quindi per rimpiazzarli.
Therinai23 Maggio 2008, 22:26 #10
Originariamente inviato da: Paganetor
120 mega al secondo in su!? ammappate oh, e che ci devi fare?


se vista ci impiega 5 minuti a caricarsi insieme a norton internet insecurity e colpa di queste mappine di hard disk a dischi rotolanti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^