Perde poco meno del 3% di fatturato il mercato dell'ICT in Italia

Perde poco meno del 3% di fatturato il mercato dell'ICT in Italia

Gli effetti della crisi economica si fanno sentire sulle vendite del mercato dell'ICT: le stime Sirti evidenziano una contrazione del 2,9% attesa per la fine del 2012, contro un calo del 3,3% registrato nei 12 mesi precedenti.

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:19 nel canale Mercato
 

L'andamento di mercato nel settore del ICT in Italia ha registrato, nel corso del terzo trimestre 2012, un andamento delle vendite caratterizzato da un trend negativo per il 2,7%, spinto in questa direzione dalla difficile situazione economica tanto locale quanto internazionale. La spesa complessiva nel mercato ICT in Italia, stando ai dati elaborati da Sirmi, evidenzia per il terzo trimestre 2012 un controvalore di 13.510 milioni di Euro, contro una cifra di 13.890,7 milioni di Euro dei 12 mesi precedenti; in quel caso la contrazione su base annuale era stata del 3,3% rispetto allo stesso periodo del 2010.

spesa Q3 2011 Variazione annuale spesa Q3 2012 Variazione annuale
hardware 1.493,6 -8,6% 1.429,0 -4,3%
software 840,0 0,5% 844,1 0,5%
servizi di sviluppo 977,5 -1,4% 952,3 -2,6%
servizi di gestione 1.249,8 -3,7% 1.209,8 -2,8%
totale IT 4.560,9 -4,1% 4.435,2 -2,8%
TLC fissa 3.918,7 -4,6% 3.756,5 -4,1%
TLC mobile 5.411,1 -1,6% 5.318,3 -1,7%
totale TLC 9.329,8 -2,9% 9.074,8 -2,7%
totale ICT 13.890,7 -3,3% 13.510,0 -2,7%

I diversi settori del mercato evidenziano tutti un calo su base annuale, con l'unica eccezione rappresentata dal comparto software che mostra una lieve crescita che replica quella registrata nello stesso periodo dell'anno precedente. Continua quindi la contrazione, con tuttavia una riduzione nelle vendite meno marcata rispetto a quanto registrato nel 2011. Le vendite di componenti hardware segnano un -4,3%, valore che sarebbe pari al -9,3% se venisse depurato dalle vendite delle soluzioni tablet.

spesa 2011 Variazione annuale spesa 2012
stima
Variazione annuale
hardware 7.539,0 -7,3% 7.218,0 -4,3%
software 3.994,0 1,5% 4.020,0 0,7%
servizi di sviluppo 3.877,0 -2,1% 3.817,0 -1,5%
servizi di gestione 5.067,0 -3,5% 4.904,0 -2,5%
totale IT 20.477,0 -3,8% 19.959,0 -2,5%
TLC fissa 16.305,5 -4,3% 15.622,0 -4,2%
TLC mobile 21.527,5 -2,0% 21.030,0 -2,3%
totale TLC 37.833,0 -3,0% 36.652,0 -3,1%
totale ICT 58.310,0 -3,3% 56.611,0 -2,9%

Le stime per la chiusura dell'anno 2012 sono di un calo del 2,9% del fatturato complessivo, a replicare la riduzione del 3,3% registrata alla fine del 2011 rispetto all'anno precedente. In questo caso la contrazione maggiore è attesa nel settore delle TLC con un -3,1%, contro una riduzione attesa nel 4,3% per il settore dell'IT.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^