Prima metà del 2009 positiva per Acer

Prima metà del 2009 positiva per Acer

Cresce la quota di mercato di Acer a livello globale, spinta dalle vendite di soluzioni netbook e notebook

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:57 nel canale Mercato
Acer
 

Nei primi 6 mesi del 2009 Acer ha totalizzato vendite per un totale di 7,3 miliardi di dollari USA, in calo del 6% rispetto allo stesso perioro dello scorso anno. In crescita del 3% l'utile operativo, portato a 171  milioni di dollari.

Prendendo come riferimento il secondo trimestre dell'anno Acer ha registrato un fatturato di 3,6 miliardi di dollari in calo del 5%, con utile operativo in crescita del 12% sino alla soglia di 93 milioni di dollari.

Tra i principali produttori mondiali di PC Acer si trova in una interessante posizione, grazie alla forte crescita delle vendite registrata nel corso dell'ultimo anno. L'azienda è attualmente terzo produttore mondiale, stando alle stime fornite dall'istituto di ricerca Gartner, con una crescita del 34,2% nel numero di prodotti commercializzati rispetto allo stesso periodo del 2008.

Nel mercato globale dei notebook Acer ha registrato una crescita annuale del 48,1%, con una quota di mercato complessiva del 20,1%. E' proprio nelle vendite di soluzioni portatili che Acer ha registrato i migliori risultati: nei primi 6 mesi del 2009 poco più del 77% dei sistemi commercializzati è stato di tipo notebook e netbook, per un totale complessivo di 16,09 milioni di PC.

Fonte: Digitimes.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto31 Agosto 2009, 16:21 #1

ok sto scrivendo con un notebook

però non riesco a capire questa gran voglia di notebook della gente.
uso il notebook solo perchè il fisso è un pentium 4 extreme edition e consuma un sacco,altrimenti userei sempre il fisso.
secondo me tanti notebook sono sempre fissi su una scrivania,sicuramente comprati con la scusa "mi serve sempre dietro","me lo porto in ferie" e altre 1000 scuse.
Poi sicuramente non vengono mai spostati dalla scrivania.........
MaxVIXI31 Agosto 2009, 17:52 #2
[QUOTE=supertigrotto;28700973]
secondo me tanti notebook sono sempre fissi su una scrivania,sicuramente comprati con la scusa "mi serve sempre dietro"QUOTE]

beh verissimo... io il mio acer 7720g in firma (che è un 17" l'ho comprato, piazzato sulla scrivania di camera mia e raramente si è mosso da li... ma... il raramente fa la differenza... un pc fisso non posso portarmelo in giro nemmeno impegnandomi, quello [U]se voglio[/U], lo stacco e me lo porto in ufficio o in università ecc ecc ecc ...
fraussantin01 Settembre 2009, 00:17 #3
anche il mio acer staquasi sempre sul tavolo, pero non sempre lo stesso!!!!!!!

passa dallo studio in camera (mi fa da tv) al terrazzo nel periodo estivo dove mi guardo i film al fresco.

poi e ovvio che quando ci gioco torna al tavolo nello studio.

e dato che costa quanto un fisso bhe con un po di attenzione al prezzo merita comprarsi un portatile e non un fissso
valerio.rosellini01 Settembre 2009, 00:32 #4

Desktop o notebook

Io ho un HP che quando sono a casa collego al monitor e a tutto il resto tramite un replicatore di porte usb. Quando devo portarmelo dietro stacco 1 cavo usb, il monitor le casse e l'alimentazione mettendoci 5 sec. A casa lo uso come un fisso con schermo a 22". La prossima volta penso prenderò un altro hp ma con schermo da 13" anziché 15 oppure un ULV, così non devo nemmeno portarmi appresso il cavo di alimentazione e sarà ancora più leggero. Quando lavorerò non so, ma da studente un pc tuo serve averlo con sé per i lavori in gruppo quando ci si trova in 4 o 5 persone fuori di casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^