Prime guida il trimestre di Amazon, Fire Phone e tablet nemmeno menzionati

Prime guida il trimestre di Amazon, Fire Phone e tablet nemmeno menzionati

La società incontra le aspettative degli analisti come non succedeva da un anno e mezzo e il trimestrale porta il titolo in borsa ad un +8% nei trading after hours

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Mercato
Amazon
 

Amazon annuncia un ottimo risultato finanziario per il quarto trimestre del 2014 sulla base della forte crescita del suo servizio Prime. Il gigante gestito da Jeff Bezos ha palesato entrate nette di 241 milioni di dollari a fronte di un fatturato di 29,33 miliardi. Si tratta di un risultato atipico, ma che riflette una strategia che la società opera ormai da anni.

Rispetto ad altri trimestrali, quello di Amazon è come al solito fortemente sbilanciato verso il fatturato. La società punta a reinvestire gran parte dei soldi in entrata in nome della crescita e, nonostante i profitti netti non siano elevatissimi, gli investitori si sono mostrati soddisfatti nell'andamento della società.

Il gigante dell'e-commerce riesce ad ottenere circa un terzo del fatturato annuale nei mesi da ottobre a dicembre, ed è riuscito ad ottenere un aumento di 45 centesimi nel valore di ogni singola azione, laddove il mercato si aspettava un aumento di 17 centesimi. Il fatturato è aumentato del 15% nel trimestre, del 18% se non si considera l'impatto sfavorevole dei vari cambi valutari avvenuti nel corso dell'anno.

Del resto, Amazon ha nettamente superato le aspettative degli analisti che si aspettavano utili inferiori ai 100 milioni di dollari. In un anno e mezzo, i risultati dell'ultimo trimestre del 2014 sono i primi per la società a superare le aspettative del mercato e hanno portato ad un esplicito +8% sul valore delle azioni di Amazon nel trading after hours.

Ad aver giocato un ruolo importante nei risultati finanziari della società è stato naturalmente il servizio Prime, ovvero quello che viene identificato come il perno di tutte le iniziative della società. Bezos ha specificato che la crescita del servizio a pagamento è stata consistente e pari al 53% su base annua, soprattutto grazie agli abbonamenti in aumento avuti fuori dagli States.

Prime aveva iniziato l'anno con circa 10 milioni di utenti attivi, ed è riuscita ad aumentare il numeri di almeno altri 5 milioni di utenti. Il CEO di Amazon ha sottolineato che la società continuerà ad investire su quello che considera il fulcro del suo ecosistema, mentre ha menzionato anche alcuni dei nuovi dispositivi della società degni di nota, come l'interessante Fire TV ed Echo.

Non ci meravigliamo che nell'elenco si sia dimenticato di citare Fire Phone, ma forse quella non è stata solo una dimenticanza.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^