Primo trimestre 2011 positivo anche per AMD

Primo trimestre 2011 positivo anche per AMD

Risultato molto positivo per i primi 3 mesi del 2011 in termini di utile netto per l'azienda americana; permane comunque cautela per i prossimi mesi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:37 nel canale Mercato
AMD
 

Nella serata di ieri AMD ha annunciato i propri risultati finanziari dei primi 3 mesi dell'anno 2011, evidenziando valori positivi sia in termini di fatturato sia di utile netto. Le vendite sono aumentate del 2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, portandosi a 1,61 miliardi di dollari; nel confronto con il quarto trimestre 2010 evidenziamo invece una lieve contrazione.

In termini di utile netto il risultato di periodo positivo per 510 milioni di dollari, valore superiore del 36% rispetto a quello del trimestre precedente e di ben il 98% prendendo quale riferimento lo stesso periodo dello scorso anno. In calo il margine operativo lordo, passato dal 47% di 12 mesi fa al 45% del quarto trimestre 2010 sino all'attuale 43%.

Analizzando in dettaglio l'andamento dei dati trimestrali segnaliamo come l'utile operativo sia stato pari a 54 milioni di dollari, in calo rispetto ai 182 milioni di 12 mesi fa e ai 413 milioni del quarto trimestre 2011. Dove AMD ha guadagnato, cos da ottenere un utile netto di 510 milioni di dollari, da una voce positiva per 492 milioni di dollari data dalla diminuzione della propria quota di partecipazione societaria in Globalfoundries. E' questo che giustifica un aumento dell'utile netto pur con una contrazione del margine operativo lordo.

I costi in ricerca e sviluppo sono aumentati sia rispetto all'ultimo trimestre 2010 sia ai 12 mesi precedenti; anche il numero di dipendenti del resto aumentato passando dai 10.363 di inizio 2010 agli attuali 11.256.

Entrando nel dettaglio dell'andamento delle specifiche divisioni interne dell'azienda segnaliamo come le vendite dell'area computing solution siano aumentate su base annuale del 3%, pur con una contrazione del costo medio d'acquisto. Per la divisione graphics, invece, il fatturato su base annuale rimasto di fatto invariato pur con una contrazione del costo medio di vendita.

Le stime per il secondo trimestre 2011 prevedono un risultato in termini di fatturato allineato a quello dei primi 3 mesi, se non in lieve contrazione. A titolo di confronto il secondo trimestre 2010 aveva visto per AMD un fatturato pari a 1,65 miliardi di dollari USA.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lightwave3d22 Aprile 2011, 14:51 #1
Grande AMD continua cosi
marchigiano22 Aprile 2011, 14:54 #2
non mi sembrano buone notizie

tolta la vendita di parte di GF gli rimangono 18 milioni, quasi niente in pratica, le gpu e cpu le vendono quasi in pari

il Q2 addirittura in calo può voler dire che le nuove cpu usciranno verso la fine di questo periodo se non nel Q3
Malek8622 Aprile 2011, 15:32 #3
Mah, anche a me non sembra tanto positivo. Il maggiore utile è stato dovuto solo ad una tantum. Rispetto all'anno scorso, si direbbe che il reddito della gestione caratteristica sia diminuito (certo, bisognerebbe vedere quanto sono aumentati i costi fissi).

Come mai questo calo? Forse bisognerebbe dare un'occhiata al bilancio d'esercizio.
marchigiano22 Aprile 2011, 15:38 #4
tra l'altro ha venduto GF che fa percentualmente più utili del settore cpu e gpu di amd stessa
matteo222204 Maggio 2011, 10:01 #5
Si, però secondo me dovrebbero orientarsi più su mercati trainanti e investire ancora più sulla ricerca.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^