Produzione di pannelli touch screen, Taiwan verso il raddoppio

Produzione di pannelli touch screen, Taiwan verso il raddoppio

La capacitą produttiva di pannelli touch screen taiwanese raddoppierą entro la fine dell'anno, anticipando in parte quanto programmato

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:55 nel canale Mercato
 

Anticipando quanto programmato dalle singole aziende, la capacitą produttiva di pannelli touch screen a Taiwan raddoppierą entro la fine dell'anno, grazie alla creazione in tempo di record di nuove linee produttive da parte di quasi tutte le realtą attive nel campo, stando a quanto dichiarato da Digitimes.

Le principali aziende fra cui TPK Touch Solutions, Young Fast Optoelectronics, Cando, J Touch e Emerging Display Technologies (EDT), stanno per ultimare infatti i lavori di espansione dei propri centri produttivi, al fine di assecondare una domanda che non conosce battute di arresto e anzi cresce a ritmi vertiginosi.

La sola EDT, per citare un esempio, porterą la propria capacitą produttiva di pannelli da 7 pollici touch fino a circa 250.000 unitą al mese, contro le attuali 120.000-150.000. J Touch produrrą invece 11 milioni di unitą nel terzo trimestre dell'anno, concentrando la produzione situata a Changsha, Cina, sui display touch capacitivi proiettati.

TPK, dall'attuale produzione di 8-9 milioni di pannelli 3,5 pollici e 2 milioni di 10 pollici attuale, passerą rispettivamente a 14 milioni e 6 milioni, per soddisfare la sempre pił crescente domanda di smartphone d tablet PC. Young Fast č forse la realtą che godrą maggiormente dell'abbondante richiesta, con piani che prevedono di raggiungere 20 milioni di unitą di piccolo formato e 500.000 di medio formato per la fine di quest'anno.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb018 Marzo 2011, 14:45 #1
Solo io ci vedo il nesso con quanto accade attualmente in giappone?
Per la serie "sfruttiamo la sfiga degli altri"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^