Produzione di semiconduttori in prevista crescita per TSMC

Produzione di semiconduttori in prevista crescita per TSMC

L'azienda taiwanese annuncia di aver rivisto verso l'alto le spese previste per l'anno 2012, spinta da una crescente domanda di semiconduttori prodotti con tecnologia a 28 nanometri e da una situazione di mercato che è ben più positiva dello scorso anno

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Mercato
 

Previsioni di investimenti decisamente importanti per la taiwanese TSMC, Taiwan Semiconductor Manufacturing Co. Ltd, per l'anno 2012. Dopo aver inizialmente ridotto le stime rispetto all'anno 2011 la principale azienda nel settore della produzione di semiconduttori per conto terzi rivede al rialzo quanto già indicato per l'anno in corso.

Si passa dai precedenti 6 miliardi di dollari ad una cifra compresa tra 8 e 8,5 miliardi di dollari, decisione che è stata comunicata assieme ai risultati finanziari del primo trimestre 2012 e alle stime di domanda sostenuta attesa per il secondo trimestre dell'anno. Il nuovo dato stabilisce quindi un incremento atteso di almeno il 33%.

Gli investimenti addizionali saranno indirizzati a migliorare la capacità produttiva con tecnologie sofisticate come quella a 28 nanometri, attualmente utilizzata per le GPU top di gamma di AMD e NVIDIA ma richiesta anche da molti produttori di SoC per sistemi mobile. Non mancano anche le anticipazioni sul processo produttivo a 20 nanometri, attualmente in fase di testing interno, la cui disponibilità in volumi è attesa non prima dell'inizio del 2014.

TSMC ha confermato come per l'anno 2013 la produzione con tecnologia produttiva a 28 nanometri sarà tale da non generare alcun tipo di problemi di ridotta fornitura ai clienti. Questa affermazione, beneaugurante per lo sviluppo futuro, conferma come al momento attuale la capacità produttiva di TSMC con questa tecnologia non sia all'altezza delle aspettative dei clienti.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto27 Aprile 2012, 12:53 #1

tsms è in affanno

L'unica più avanti è intel,globalfoundries batte la fiacca,solo samsung è allineata più o meno.....
Mi pare un quadro poco positivo per i semiconduttori,considerato che i prezzi aumenteranno con l'arrivo dell'euv,extreme ultra violet,consumo elettrico più elevato,produzione più lenta,macchinari da affinare.....
gondsman27 Aprile 2012, 15:19 #2
TSMC e' in affanno? Ma se e' nettamente la piu' competitiva sul mercato e i clienti fanno la fila per le sue fonderie! I loro processi sono tecnologicamente ottimi, affidabili e a buon mercato. Solo perche' non producono ancora i 22nm non vuol dire che siano in affanno, anzi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^