Rimescolamento dirigenziale in Microsoft, via anche Stephen Elop

Rimescolamento dirigenziale in Microsoft, via anche Stephen Elop

L'azienda decide di riorganizzare il team dei dirigenti, accorpando alcune divisioni e salutando alcune figure di rilievo, tra cui l'ex-CEO di Nokia Stephen Elop

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:06 nel canale Mercato
Microsoft
 

Microsoft ha annunciato un consistente re-impasto dirigenziale allo scopo di allineare il Senior Leaderhsip Team alle nuove ambizioni della compagnia: "Stiamo allineando i nostri sforzi ingegneristici per rispettare la nostra strategia ed in particolare le nostre tre ambizioni chiave (produttività e business, piattaforma cloud, personal computing). Questo cambiamento ci permetterà di consegnare migliori prodotti e servizi che i nostri clienti apprezzeranno in maniera più rapida" ha dichiarato il CEO Satya Nadella.

L'Executive Vice President Terry Myerson si occuperà ora di dirigere il nuovo team "Windows and Devices Group" concentrato sulla creazione di esperienze personal computing più coinvolgenti con l'ecosistema Windows. Questa nuova divisione combinerà le attività dell'attuale Operating Systems Group e del Microsoft Devices Group.

Scott Guthrie, anch'egli Executive Vice President, continuerà a guidare il team Cloud and Enterprise dedicato alla costruzione di piattaforme cloud per qualsiasi applicazione su qualsiasi dispositivo. Il team presterà inoltre attenzione alla costruzione di infrastrutture ad alto valore e a servizi di business fondamentali per la gestione dei processi di business in particolare nelle are della data analytics, della sicurezza e degli strumenti di sviluppo. Contestualmente a questa operazione, la compagnia sposterà il team di sviluppo di Dynamics all'interno del team Cloud and Enterprise che potrà così arricchirsi del lavoro su ERP e CRM.

Qi Lu, Executive Vice President, continuerà ad occuparsi della direzione dell'Applications and Services Group, focalizzato sul reinventare i servizi di produttività per il lavoro digitale che spaziano su tutti i dispositivi e dedicati alle persone che usano la tecnologia al lavoro e nelle loro attività personali.

A seguito del re-impasto, Stephen Elop, Kirill Tatarinov ed Eric Rudder lasceranno la compagnia dopo un periodo di passaggio di consegne. Anche Mark Penn, Chief Insights Officer, ha deciso volontariamente di lasciare Microsoft per seguire altri interessi.

Ricordiamo che Stephen Elop, ex-CEO di Nokia, è entrato a far parte di Microsoft in qualità di responsabile del Devices Group proprio a seguito dell'acquisizione della divisione cellulari e smartphone del colosso finlandese da parte dell'azienda di Redmond.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hrossi17 Giugno 2015, 17:21 #1
Operazione conclusa, i servizi del killer non sono più richiesti, grazie quella è la porta.

Hermes
Bivvoz17 Giugno 2015, 17:26 #2
Originariamente inviato da: hrossi
Operazione conclusa, i servizi del killer non sono più richiesti, grazie quella è la porta.

Hermes


O forse parte per una nuova missione
Portocala17 Giugno 2015, 17:37 #3
Elop:
"Ambarabà cicci coccò,
che azienda voglio portare al declino?"
hrossi17 Giugno 2015, 17:41 #4
Birra e salsiccia grigliata nel giardino di zio Fester. Ehm, Ballmer volevo dire.

Hermes
PeK17 Giugno 2015, 20:24 #5
Originariamente inviato da: hrossi
Operazione conclusa, i servizi del killer non sono più richiesti, grazie quella è la porta.

Hermes


a me pare che sia stato il CDA di nokia ad assumere Elop e prevedere per contratto che avesse preso una GROSSA buonuscita nel caso in cui avesse venduto nokia stessa
devilred17 Giugno 2015, 21:35 #6
alla fine ne restera' soltanto uno.
lobotom17318 Giugno 2015, 08:48 #7
Adesso potrà farsi ridare il suo vero cognome FLOP
nickmot18 Giugno 2015, 11:28 #8
Originariamente inviato da: PeK
a me pare che sia stato il CDA di nokia ad assumere Elop e prevedere per contratto che avesse preso una GROSSA buonuscita nel caso in cui avesse venduto nokia stessa


Esattamente.

Nokia ha voluto liberarsi della divisione telefoni, Elop può essere stato il cavallo di troia di MS, ma ha agito con il beneplacito del CdA Nokia.
bobafetthotmail18 Giugno 2015, 12:31 #9
Originariamente inviato da: devilred
alla fine ne restera' soltanto uno.
Bill Gates, è stato l'alpha e sarà anche l'omega.
Quando deciderà di ritornare ne vedremo delle belle.
Pier220418 Giugno 2015, 13:00 #10
Originariamente inviato da: bobafetthotmail
Bill Gates, è stato l'alpha e sarà anche l'omega.
Quando deciderà di ritornare ne vedremo delle belle.


Qui ci vedo solo lo zampino di Satya Nadella, da quando è entrato come CEO ha impresso una nuova dinamica all'azienda, in completa discontinuità dal duo Ballmer/Elop

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^