Robusta crescita per il mercato SaaS

Robusta crescita per il mercato SaaS

Il mercato del software come servizio erogato cresce in maniera interessante: entro il 2015 previsto un fatturato di oltre 21 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:55 nel canale Mercato
 

Il mercato del Software as a Service (di seguito SaaS) sarà in grado di generare un fatturato di 12,1 miliardi di dollari nel 2011, andando così incontro ad una crescita del 20,7% rispetto al fatturato di 10 miliardi registrato nel corso del 2010. E' quanto emerge da una ricerca della società di analisi di mercato Gartner, secondo la quale il SaaS dovrebbe fare esperienza di una crescita piuttosto robusta sino almeno al 2015, anno in cui il fatturato complessivo dovrebbe raggiungere i 21,3 miliardi di dollari.

"Dopo oltre 10 anni di uso, l'adozione del SaaS continua a crescere ed evolvere all'interno dei mercati application enterprise" ha dichiarato Tom Eid, research vice president per Gartner. "Questo succede poiché la riduzione dei budget richiede alternative più semplici, aumenta la popolarità e la familiarità con il modello e cresce l'interesse nel Platform as a Service e nel cloud computing".

Prosegue Eid: "Le preoccupazioni iniziali relative alla sicurezza, al tempo di risposta e alla disponibilità del servizio sono diminuite per molte organizzazioni la maturazione dei modelli di business e di computing e una maggiore adozione. L'ecosistema on-demand dei vendor continua ad evolvere per offrire servizi di business aggiuntivi, nuove tecnologie, funzionalità specifiche e più robuste community di partner e compratori".

Nel corso degli ultimi due anni, le attenzioni dell'industria attorno al SaaS e degli altri modelli off-premises si sono spostati in direzione del cloud computing. Il cloud computing è però un concetto più ampio, del quale il SaaS è solo una variante e rappresenta il livello di applicazione del paradigma del cloud. Il SaaS ha però rappresentato per diverso tempo un importante indicatore del concetto di cloud. Gartner stima infatti che il 75% dell'attuale distribuzione SaaS, misurata in termini di fatturato, possa essere considerata come "servizi cloud" e che tale proporzione potrebbe superare il 90% entro il 2015 in vista di una maturazione del modello SaaS e di una convergenza con i modelli di servizi cloud.

Le soluzioni di Customer Relationship Management (CRM) continuano a rappresentare la fetta più ampia del mercato SaaS. All'interno del mercato CRM il fatturato delle soluzioni SaaS è previsto raggiungere i 3,8 miliardi di dollari nel 2011, in crescita dai 3,2 miliardi del 2010. Secondo le stime di Gartner le soluzioni SaaS rappresenteranno quasi il 32% del mercato CRM complessivo per il 2011.

Per quanto riguarda invece il mercato Content, Communications and Collaboration (CCC), il fatturato generato dalle soluzioni SaaS è avviato a superare i 3,3 miliardi nel 2011, in crescita dai 2,8 miliardi registrati nel corso dell'anno passato. La proporzione di fatturato attribuito alle soluzioni di Enterprise Resousce Planning SaaS è ancora a singola cifra e rappresenta il 7% circa del mercato complessivo ERP. Il fatturato generato dalle soluzioni ERP SaaS nel 2011 dovrebbe arrivare ad 1,7 miliardi di dollari, segnando una piccola crescita dagli 1,5 miliardi registrati nel 2010.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ozzy8111 Luglio 2011, 11:28 #1
interessante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^