Samsung alla ricerca di clienti: occhi su Amazon, Sony, NVIDIA

Samsung alla ricerca di clienti: occhi su Amazon, Sony, NVIDIA

L'azienda coreana si sta muovendo per compensare la riduzione degli ordini da parte di Apple. Nel mirino ci sono realtà con capacità di progettazione di chip ma senza stabilimenti produttivi

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:26 nel canale Mercato
NVIDIASamsungAppleSonyAmazon
 

La divisione semiconduttori di Samsung è attualmente il terzo produttore contrattista di chip al mondo, principalmente grazie alla produzione di una grande quantità di vari processori applicativi per Apple e per le sue stesse divisioni che operano nel campo consumer electronics.

Apple tuttavia sta cercando produttori alternativi (l'accordo con TSMC pare ormai ufficiale) e Samsung vuole ovviamente proseguire in un percorso di crescita, motivo per il quale l'azienda coreana si sta guardando intorno per cercare nuovi clienti.

Clienti di alto rango: "Samsung sta osservando Amazon, Sony ed NVIDIA come clienti per compensare il volume di vendita perso dalla decisione di Apple di ridurre gli acquisti" ha indicato una fonte anonima, ma ben informata sui fatti, al quotidiano Korea Times.

Attualmente il gigante coreao sta negoziando ad alti livelli con Sony e NVIDIA, presumibilmente per la produzione e fornitura di chip per smartphone, console di gioco, tablet e dispositivi computing in genere. Amazon, che ancora deve sviluppare un proprio processore applicativo per i propri tablet, smartphone e lettori e-book, ha inoltre intavolato qualche confronto con Samsung ma attualmente senza nessun esito degno di nota, presumibilmente per via del fatto che il processo di sviluppo del chip di Amazon è ancora nelle fasi iniziali. Il colosso coreano, insomma, sta cercando compagnie che abbiano capacità di progettazione ma senza fabbriche produttive.

L'azienda coreana dispone di tecnologie di processo competitive assieme ad elevate capacità produttiva che le permettono di soddisfare l'ingente domanda di clienti ingombranti come Apple. Samsung è una delle poche fonderie del mondo che può fare uso di processi d'avanguardia, a 32 e 28 nanometri, e che è in linea con le tempistiche per lo sviluppo del processo a 20nm e 14nm con la possibilità di aviare la produzione il prossimo anno.

Secondo la società di analisi di mercato IC Insights nel 2012 Samsng ha raddoppiato le sue vendite di fonderia e ha sorpassato la taiwanese UMC diventando la terza fonderia IC del mondo. Samsung può vantare, al quarto trimestre 2012, una capacà produttiva di 150 mila wafer da 300mm al mese. Considerando una media di fatturato per wafer di 3000 dollari, Samsung ha una capacità produttiva tale da consentire vendite potenziali, in un anno, per circa 5,4 miliardi di dollari.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
checo12 Luglio 2013, 14:41 #1
io non capisco una cosa
ok a nvidia posson fare da fonderia producendo il tegra, ma non credo gli cambi la vita viste le vendite.

a sony e amazon dovrfebbe vendere i suoi exinos, soc che nemmeno samsung stessa usa....

qualcosa non torna...
Icod12 Luglio 2013, 23:18 #2
io la penso diversamente:
fossi Samsung farei l'occhiolino a Nokia per mettere Android sui suoi terminali... Nokia inizierebbe a rivendere tonnellate di cellulari come una volta e samsung guadagnerebbe a sua volta con un partner in più.

Ovvio, questa contromossa non è priva di ostacoli, e samsung sarebbe lo stesso in perdita non guadagnando piu dalla ex partnership con apple alla quale vendeva parte dell'hardware, ma in ogni caso questo scenario potrebbe contribuire a ridurre le perdite.

Senza contare che forse anche a Nokia potrebbero interessare parti hardware da mettere sui suoi telefoni.

Lo scoglio da superare, però, è Microsoft con il suo S.O. installato sui telefoni della casa finlandese...

Un Nokia con android a bordo lo comprerei SUBITO !
Dragon7812 Luglio 2013, 23:27 #3
Credo che Samsung non importi nulla di quale SoC fa o quale OS fa girare il prodotto del cliente. A lei gli interessa far girare le fonderie di semiconduttori. Può darsi che Nokia sia già sua cliente.
Zenida13 Luglio 2013, 01:02 #4
Originariamente inviato da: checo
io non capisco una cosa
ok a nvidia posson fare da fonderia producendo il tegra, ma non credo gli cambi la vita viste le vendite.

a sony e amazon dovrfebbe vendere i suoi exinos, soc che nemmeno samsung stessa usa....

qualcosa non torna...


Beh guarda che Nvidia non costruisce solo i tegra ma anche tutte le GPU per le sue schede grafiche, quindi porterebbe un bacino di domanda abbastanza elevato. Amazon come scritto nell'articolo vuole entrare con un suo SoC quindi gli serve una fonderia. Sony usa SoC prevalentemente Mediatek e qualche Qualcomm, ma non è detto che non possa rivolgersi anche ad exynoss. Samsung, invece, usa eccome i suoi SoC solo che in alcuni paesi commercializza i suoi smartphone anche con altri chip per via della eterogeneità della domanda.

Originariamente inviato da: Icod
io la penso diversamente:
fossi Samsung farei l'occhiolino a Nokia per mettere Android sui suoi terminali... Nokia inizierebbe a rivendere tonnellate di cellulari come una volta e samsung guadagnerebbe a sua volta con un partner in più.

Ovvio, questa contromossa non è priva di ostacoli, e samsung sarebbe lo stesso in perdita non guadagnando piu dalla ex partnership con apple alla quale vendeva parte dell'hardware, ma in ogni caso questo scenario potrebbe contribuire a ridurre le perdite.

Senza contare che forse anche a Nokia potrebbero interessare parti hardware da mettere sui suoi telefoni.

Lo scoglio da superare, però, è Microsoft con il suo S.O. installato sui telefoni della casa finlandese...

Un Nokia con android a bordo lo comprerei SUBITO !


LOL non vedrai Android su Nokia neanche tra 1000 anni... Di certo l'accordo preso con MS non sarà così elastico da permettergli di fare quello che vuole con il software. Per quanto riguarda l'hw, evidentemente Samsung non è attratta da nokia visto che deve colmare il gap di produzione che lascerà apple e che di certo nokia non potrà sostituire facilmente

Originariamente inviato da: Dragon78
Credo che Samsung non importi nulla di quale SoC fa o quale OS fa girare il prodotto del cliente. A lei gli interessa far girare le fonderie di semiconduttori. Può darsi che Nokia sia già sua cliente.


esattamente... qui si parla della fonderia Samsung, quindi basta andare lì con un "disegnino" e farselo stampare xD
checo15 Luglio 2013, 08:18 #5
Originariamente inviato da: Zenida
Beh guarda che Nvidia non costruisce solo i tegra ma anche tutte le GPU per le sue schede grafiche, quindi porterebbe un bacino di domanda abbastanza elevato. Amazon come scritto nell'articolo vuole entrare con un suo SoC quindi gli serve una fonderia. Sony usa SoC prevalentemente Mediatek e qualche Qualcomm, ma non è detto che non possa rivolgersi anche ad exynoss. Samsung, invece, usa eccome i suoi SoC solo che in alcuni paesi commercializza i suoi smartphone anche con altri chip per via della eterogeneità della domanda.



si nvidia fa le gpu, ma si parlava dio mercato mobile.
mi dici almeno tre smartphone sony con chip mediateck ??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^