Samsung interessata ad acquisire BlackBerry a 7,5 miliardi di dollari?

Samsung interessata ad acquisire BlackBerry a 7,5 miliardi di dollari?

Le società hanno smentito le indiscrezioni su una potenziale acquisizione in circolo da alcune ore, ma nel frattempo le azioni dei canadesi volano

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Mercato
SamsungBlackBerry
 

BlackBerry è nel mirino di Samsung secondo alcune indiscrezioni portate alla luce da Reuters. La somma messa sul piatto dai coreani per l'acquisizione sembra essere ingente, pari a circa 7,5 miliardi di dollari con i quali si punta a prendere il controllo della concorrente. L'incontro fra le parti sarebbe avvenuto la scorsa settimana, ma non sono stati ancora trattati i dettagli sulla vendita, apparentemente ancora in corso.

La presunta acquisizione porterebbe Samsung a pagare tra i 13,35 e i 15,49$ per azione, con un premio che va dal 38 al 60% sul pacchetto azionario di BlackBerry. Con la fine delle trattative, Samsung porterebbe dalla propria parte il brand e tutta la produzione della società, ma l'interesse dei coreani è un altro: appropriarsi dell'ingente stuolo di proprietà intellettuali dei canadesi per riuscire a difendersi meglio in tribunale o avere più armi nel caso decidesse di attaccare società concorrenti.

Ma non solo, Samsung potrebbe essere interessata anche alle tecnologie di BlackBerry legate al mercato enterprise per rendere più convincente e sicura la propria piattaforma Knox. Del resto, anche BlackBerry si è mostrata incline alla cessione, ed è da tempo in attesa di un'offerta congrua, oltre che del compratore più idoneo. A conferma di ciò, in seguito alla diffusione della notizia dell'interesse di Samsung, l'andamento azionario dei titoli della società è schizzato di oltre il 30% per poi stabilizzarsi intorno ad un +15%.

BlackBerry non è riuscita e non riesce ancora a rispondere alla massificazione del settore degli smartphone, un processo che vede proprio in Samsung uno dei principali esponenti. Di riflesso, nel corso del tempo ha perso anche il dominio del mercato legato ai professionisti e alle aziende, riportando trimestrali poco incoraggianti e perdite costanti nelle quote di mercato su scala globale. La potenziale cessione, insomma, non appare così irrealistica se si considerano gli interessi di entrambe le società.

BlackBerry sarebbe potuta diventare proprietà di Lenovo nel 2013 se il governo canadese non avesse bloccato le trattative. Il Canada non è disposto a cedere un'azienda "profondamente legata all'infrastruttura di telecomunicazioni nazionale" ad una compagnia cinese. Ed è infatti probabile che, qualora le trattative venissero annunciate ufficialmente, il governo si mostri parimenti conservativo anche nei confronti di Samsung. Al momento, tuttavia, entrambe le società smentiscono la notizia.

Potrebbe naturalmente trattarsi di una manovra per mantenere il più stretto riserbo sulle operazioni in modo da poter trattare ulteriormente e modificarne parte dei termini: "BlackBerry non è impegnata in discussioni con Samsung a riguardo di una qualsiasi eventuale offerta di acquisto della società", scrivono i canadesi in un comunicato pubblico. Molto simile anche la risposta di Samsung, che denuncia come "infondate" le informazioni rilasciate da Reuters.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat15 Gennaio 2015, 13:15 #1
Anche i Blackberry diventeranno plasticoni infarciti di bloatware?
blu(e)yes15 Gennaio 2015, 13:17 #2
Spero proprio di no!
No proprio ad una acquisizione di BB da parte di Sanguisug!
Fil999815 Gennaio 2015, 13:33 #3
xiaomi e huawei ci salveranno-
Cappej15 Gennaio 2015, 16:10 #4
mamma mia... a poter scegliere, era meglio Apple...
HaRiMau15 Gennaio 2015, 16:25 #5
Samsung produce da tempo prodotti con Android, sta per iniziare a produrre smartphones con Tizen e ora vorrebbe rilevare BlackBerry e quindi uscire anche con prodotti BlackBerry OS? Secondo me i coreani non hanno la minima idea di cosa stiano facendo e dovrebbero decidere su cosa puntare, invece di frammentare troppo la propria offerta. Si rischia, ipoteticamente, che un domani un acquirente poco "smaliziato" (o forse è meglio dire utonto) vada a comprarsi un Samsung per poi riportarlo indietro al negozio, trovandoci dentro BlackBerry OS o Tizen al posto di Android e quindi non potendoci installare "Candy Crush" (o comunque il gioco del momento disponibile per Android ma non per gli altri 2).
djfix1315 Gennaio 2015, 22:33 #6
Originariamente inviato da: HaRiMau
Samsung produce da tempo prodotti con Android, sta per iniziare a produrre smartphones con Tizen e ora vorrebbe rilevare BlackBerry e quindi uscire anche con prodotti BlackBerry OS? Secondo me i coreani non hanno la minima idea di cosa stiano facendo e dovrebbero decidere su cosa puntare, invece di frammentare troppo la propria offerta. Si rischia, ipoteticamente, che un domani un acquirente poco "smaliziato" (o forse è meglio dire utonto) vada a comprarsi un Samsung per poi riportarlo indietro al negozio, trovandoci dentro BlackBerry OS o Tizen al posto di Android e quindi non potendoci installare "Candy Crush" (o comunque il gioco del momento disponibile per Android ma non per gli altri 2).


non vorrei offenderti ma è un discorso assurdo il tuo;
chi ha unificato il suo mercato come M$ e Apple ha perso in partenza (12% del mercato) e sono marchi storici!
Google ha diversificato e ogni produttore, compresi i cinesi, usano Android.
Samsung crea Tizen modificando leggermente Android (infatti le App android possono essere moddate e certificate perchè si installino su tizen, in fondo è solo questione di certificati ed estensioni).
Samsung quindi può volere i brevetti e il know-how di BB non di certo tenersi l'OS...vedi storia Nokia.
blobb15 Gennaio 2015, 23:35 #7
Originariamente inviato da: djfix13
non vorrei offenderti ma è un discorso assurdo il tuo;
chi ha unificato il suo mercato come M$ e Apple ha perso in partenza (12% del mercato) e sono marchi storici!
Google ha diversificato e ogni produttore, compresi i cinesi, usano Android.
Samsung crea Tizen modificando leggermente Android (infatti le App android possono essere moddate e certificate perchè si installino su tizen, in fondo è solo questione di certificati ed estensioni).
Samsung quindi può volere i brevetti e il know-how di BB non di certo tenersi l'OS...vedi storia Nokia.


o semplicemente cerca os alternativi data la massiccia avanzata dei produttori cinesi
djfix1316 Gennaio 2015, 11:49 #8
Originariamente inviato da: blobb
o semplicemente cerca os alternativi data la massiccia avanzata dei produttori cinesi


scusa ma di tutti gli OS che ci sono mi punti a BB ? io l'ho provato 1 volta lo ammetto ma che ci si trovi bene è uno status personale a parere mio, esattamente come con WP e le sue piastrelle.
io amavo il buon WM6 e lo trovavo funzionale e rapido.
iOS lo si impara a usare ma già il fatto che mi lasci sempre tutte le App aperte una volta avviate mi stà sulle scatole (da programmatore intendo).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^