Samsung prepara il nuovo brand per il debutto al CES

Samsung prepara il nuovo brand per il debutto al CES

L'azienda coreana si prepara a rinvigorire l'immagine del proprio brand per competere in maniera più serrata con Apple. Addio al logo ovale blu, a favore di un brand più vivace che debutterà al CES di Las Vegas

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:11 nel canale Mercato
SamsungApple
 

In occasione del prossimo Consumer Electronics Show di Las Vegas, che si terrà dall'8 all'11 gennaio 2013, la coreana Samsung sembra intenzionata a varare un'importante e massiccia campagna di rebranding.

Secondo le indiscrezioni che circolano in queste ore pare che il colosso sudcoreano abbia arruolato un consulente di marchio che ha già lavorato in passato per realtà del calibro di Nike e Starbucks, allo scopo di riprogettare la sua identità di marchio per competere in maniera ancor più serrata con il rivale Apple. Il logo blu ovale potrebbe pertanto arrivare presto alla fine dei suoi giorni e venir sostituito da un "brand internazionale più vivace".

L'indiscrezione proviene da Channel News, che avrebbe individuato in Scott Bedbury il consulente arruolato da Samsung per rinvigorire il marchio. Bedbury, CEO di Brandstream e membdo del consiglio di Jones Soda, ha lavorato come detto nello sviluppo di vari progetti di branding di Nike e con Starbucks.

Bedbury afferma che il rinnovamento del marchio di Samsung implicherà differenti progetti per varie linee di prodotto, tutti però collegati tra loro in maniera coerente al di sotto di un unico cappello e differenziate tramite un appropriato uso di colori. Anche l'impostazione delle pubblicità di Samsung andrà incontro ad una revisione, con i prodotti che saranno collegati allo stile di vita delle persone.

La competizione tra Samsung e Apple è sempre più serrata. Sebbene il colosso di Cupertino continui a mantenere il primo posto in quanto a profittabilità, l'azienda coreana è riuscita a ridurre il suo gap dal rivale. I due colossi competono in maniera feroce per la supremazia del brand in Asia, e il rebranding di Samsung verosimilmente permetterà di innalzare il livello di competizione anche nelle altre parti del mondo.

Nel corso del 2012 il valore dei brand Apple e Samsung è cresciuto in maniera considerevole: Samsung è entrata nella top-10 mentre Apple si è classificata seconda a livello globale, alle spalle di Coca-Cola. Per chi volesse approfondire segnaliamo l'articolo "I marchi della tecnologia: nel 2012 cresce Apple e sprofonda Blackberry".

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mentalray06 Novembre 2012, 10:23 #1
Già che ci sono arruolassero pure qualche designer dal gusto un po' piu' occidentale e magari attento anche alla qualità dei materiali impiegati!!!
fgpx7806 Novembre 2012, 10:37 #2
Originariamente inviato da: mentalray
Già che ci sono arruolassero pure qualche designer dal gusto un po' piu' occidentale e magari attento anche alla qualità dei materiali impiegati!!!


Mmmm...e a cosa fai riferimento in particolare? I materiali dei top di gamma non sono per niente scadenti. Se poi sei un amante dell'alluminio che si riga a guardarlo è un altro discorso.
StyleB06 Novembre 2012, 10:38 #3
e poi ritorneranno a proporre devices top gamma tecnologicamente ere avanti la concorrenza ma costruiti in plasticotto da 4 soldi che se fai un salto a guardare i device da 100€ della concorrenza son costruiti con più cura? olè!
mentalray06 Novembre 2012, 10:54 #4
Originariamente inviato da: fgpx78
Mmmm...e a cosa fai riferimento in particolare? I materiali dei top di gamma non sono per niente scadenti. Se poi sei un amante dell'alluminio che si riga a guardarlo è un altro discorso.


E' inutile che fai delle accuse neanche troppo velate, non facevo nessun confronto con eppol, non c'è bisogno di andare a prendere i dispositivi della mela.

Prendi in mano un GS3 e nell'altra un Motorola RAZR HD, tanto per fare un altro esempio, e ti rendi conto di come deve essere costruito un terminale da 5 piotte!!!

Anche i Nokia Lumia e gli HTC sono 2 gradini sopra Samsung per qualità dei materiali e assemblaggio.
Quando prendo il GS2 della sorella di mia moglie mi viene la pella d'oca ...
Darkon06 Novembre 2012, 11:05 #5
Prendi in mano un GS3 e nell'altra un Motorola RAZR HD, tanto per fare un altro esempio, e ti rendi conto di come deve essere costruito un terminale da 5 piotte!!!

Anche i Nokia Lumia e gli HTC sono 2 gradini sopra Samsung per qualità dei materiali e assemblaggio.
Quando prendo il GS2 della sorella di mia moglie mi viene la pella d'oca ...


Non metto in dubbio quello che dici intendiamoci sicuramente te ne intenderai più di me ma ho avuto in mano entrambi e sinceramente tutta questa differenza costruttiva non la noto.

Anzi semmai noto che spesso sta ricerca di materiali di pregio porta più a una maggiore fragilità (vedi apple) che non a un reale vantaggio di solidità per l'utente. Mentre per i brand che hai portato ad esempio mi sembrano esattamente identici come materiali o almeno pressapoco identici.

---------------------------------

Sti rebranding sinceramente non mi sembrano una grandissima idea ma vedremo cosa tireranno fuori.
pirlano06 Novembre 2012, 11:06 #6
Originariamente inviato da: mentalray
Anche i Nokia Lumia e gli HTC sono 2 gradini sopra Samsung per qualità dei materiali e assemblaggio.
Quando prendo il GS2 della sorella di mia moglie mi viene la pella d'oca ...


Quoto
Ho venduto l'S2 per disperazione, non riuscivo a tenerlo in mano, sensazione al tatto sgradevolissima e trattamento della plastica pessimo (non ho niente contro plastica / policarbonato, i Lumia sono favolosi anche con il policarbonato)
E resto dell' idea che il One S sia insuperabile come ergonomia e materiali
Darkon06 Novembre 2012, 11:14 #7
Ho venduto l'S2 per disperazione, non riuscivo a tenerlo in mano, sensazione al tatto sgradevolissima


Boh... questa poi... qual è la differenza tra liscio e liscio?! Voglio dire quale potrà mai essere la "sensazione al tatto"?

Guarda ti assicuro che non è per sfottere o cercare flame tanto meno per difendere S2 di cui non mi importa niente ma continuo a sentire gente che parla di ste cose riferite ai vari brand e mi domando che diamine ha la gente nelle dita...

Io che tocchi un iP5, un S2 o S3, un Lumia o altro sempre una superficie liscia è punto e basta. Posso ancora capire la differenza tra metallo e plastica ma addirittura "sgradevolissima" veramente non lo comprendo.

Mi domando se veramente son rimasto l'unico sulla terra che ha delle mani a sensibilità normale e non un laboratorio di analisi scintifica con scansione al microscopio elettronico nei polpastrelli.
mentalray06 Novembre 2012, 11:16 #8
Originariamente inviato da: Darkon
Non metto in dubbio quello che dici intendiamoci sicuramente te ne intenderai più di me ma ho avuto in mano entrambi e sinceramente tutta questa differenza costruttiva non la noto.

Anzi semmai noto che spesso sta ricerca di materiali di pregio porta più a una maggiore fragilità (vedi apple) che non a un reale vantaggio di solidità per l'utente. Mentre per i brand che hai portato ad esempio mi sembrano esattamente identici come materiali o almeno pressapoco identici.

---------------------------------

Sti rebranding sinceramente non mi sembrano una grandissima idea ma vedremo cosa tireranno fuori.


Veramente non trovi differenze tra un GS3 e un RAZR HD? Per come la vedo io il Motorola è costruito anche meglio dell' iphone 5, poi magari quel design sul dorso è assolutamente discutibile, ma come realizzazione non gli si puo' veramente dire nulla. Il Samsung io non lo comprerei mai nella vita sinceramente.
Darkon06 Novembre 2012, 11:21 #9
Veramente non trovi differenze tra un GS3 e un RAZR HD? Per come la vedo io il Motorola è costruito anche meglio dell' iphone 5, poi magari quel design sul dorso è assolutamente discutibile, ma come realizzazione non gli si puo' veramente dire nulla. Il Samsung io non lo comprerei mai nella vita sinceramente.


Sinceramente è così... intendiamoci non parlo delle feature del telefono parlo di assemblaggio e materiali di assemblaggio.

Ho un S2 che mi ha dato l'azienda per cui lavoro e sia nokia che motorola per motivi personali. Francamente mi sembrano ottimi tutti e 3 e nessuno dei tre ha mai avuto problemi strutturali, fragilità o componenti deboli e ti assicuro che li strapazzo parecchio e mi son caduti almeno un paio di volte ognuno nel tempo.

La maggior parte della giornata la passano nella tracolla mentre viaggio quindi sbatacchiano anche fra di loro eppure son ancora tutti e 3 come nuovi.

Sotto questo punto di vista l'unico che invece in passato mi ha dato problemi è stato il vecchi GS3 che anche se dopo un bel po' aveva sviluppato tutta una serie di graffietti.
Okiya06 Novembre 2012, 11:22 #10
Originariamente inviato da: Darkon

Io che tocchi un iP5, un S2 o S3, un Lumia o altro sempre una superficie liscia è punto e basta. Posso ancora capire la differenza tra metallo e plastica ma addirittura "sgradevolissima" veramente non lo comprendo.


Ti rispondo da possessore di GS3.
Probabilmente non lo comprendi, ma si tratta di un limite tuo.
La cornice argentata del GS3, guarda caso, mi si è crepata senza alcuna sollecitazione (ho già esposto la vicenda, terminata con una sostituzione dopo che il terminale mi era tornato dalla garanzia più rotto di prima).
Sono un maniaco, eppure la cover posteriore (bianca, liscia e lucida) è praticamente impossibile da mantenere perfetta senza una custodia che la protegga.
La sensazione che sia stata utilizzata una plastica "scadente" e scricchiolante, oltre che una verniciatura non adatta ad un dispositivo di quel tipo, mi pare sia oltretutto molto diffusa anche tra chi è tutto fuorché esperto.

Personalmente non provo le stesse sensazioni impugando un Lumia 800 o 900, nè su un Motorola Razr.

Il fatto che poi il telefono funzioni perfettamente non toglie che in termini di costruzione Samsung sia ancora molto lontana dai suoi principali competitors. Per alcuni questo conta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^