Sempre più interesse per le tecnologie e le applicazioni biometriche

Sempre più interesse per le tecnologie e le applicazioni biometriche

Il mercato dei sensori e delle applicazioni biometriche è destinato a crescere sensibilmente nel corso dei prossimi anni, arrivando ad un giro d'affari di oltre 30 miliardi di dollari nel 2021

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:01 nel canale Mercato
 

Prospettive future molto positive per le tecnologie e le applicazioni biometriche che nel 2015 hanno rappresentano un mercato del valore di 13,7 miliardi di dollari destinato a crescere ad oltre 30 miliardi nel entro il 2021.

Com'è prevedibile sarà la domanda per queste tecnologie all'interno dei dispositivi di elettronica di consumo, in particolare gli smartphone, a trainare la crescita. I sensori integrati per le impronte digitali arriveranno entro il 2021 a quota due miliardi di pezzi all'anno, con un tasso di crescita annuale composto del 40% per il periodo in esame: se nello scorso anno sono stati consegnato 266 milioni di sensori, per l'anno in corso si prvede un volume di consegne di 372 milioni di pezzi.

Un altro filone interessante, accanto a quello della protezione dei propri dati personali, è quello delle soluzioni di sorveglianza: entro il 2021 una videocamera di sorveglianza su tre sarà di tipo IP e predisposta all'analisi biometrica dei soggetti inquadrati.

Tra le tecnologie che prenderanno piede vi sono sensori integrati nei dispositivi consumer e nelle carte di credito e di debito, sensore di riconoscimento dell'iride e riconoscimento facciale negli smartphone e soluzioni di riconoscimento dell'impronta delle vene negli sportelli ATM. Mastercard, inoltre, sta ponendo particolare attenzione sulle tecnologie di riconoscimento facciale.

Dal punto di vista regionale saranno le regioni del Nord America e la zona Asia-Pacific a costituire i maggiori mercati, in termini di volumi, per la vendita dei dispositivi biometrici, ma regioni come l'America Latina e il Medio Oriente conosceranno un boom di implementazioni biometriche per attività bancarie, di finanza personale, per applicazioni amministrative e di sicurezza.

Le aziende più attive nel settore delle tecnologie biometriche sono Gemalto, STMicroelectronics, Fingerprint Cards e Precise Biometrics.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^