Server Opteron a 8 vie da HP

Server Opteron a 8 vie da HP

Uno dei principali partner di AMD nel settore dei server multivia, HP ha iniziato la commercializzazione di un nuovo sistema Opteron basato su ben 8 processori

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:34 nel canale Mercato
HPAMD
 

Uno dei principali partner di AMD nel settore dei server multivia, HP ha iniziato la commercializzazione di un nuovo sistema Opteron basato su ben 8 processori. E' questo quanto riportato in questa notizia dal sito web The Inquirer.

Il sistema è basato su uno chassis a 5 unità, capace di supportare un massimo di 64 Gbytes di memoria DDR con 32 Slot. Il sottosistema dischi prevede un controller Serial ATA sino a 8 hard disk, con la possibilità di montare controller esterni via Slot PCI-X 133 MHz.

I sistemi operativi attualmente disponibili per questa soluzione server sono quelli SuSE Linux Server 8, Redhat oppure Windows NT/Windows Server 2003.

Negli ultimi mesi vari produttori hanno presentato sistemi server rack basati su processori AMD Opteron, in configurazioni sino a 4 vie. Al Computex 2004 di Taipei alcuni partner, in modo particolare Iwill, hanno mostrato sistemi Opteron a 8 vie. E' presumibile che nei prossimi mesi tutti i principali partner di AMD nel segmento server possano introdurre soluzioni server di questo tipo.

Fonte: The Inquirer.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PrimoNumero125 Agosto 2004, 14:37 #1

Mmmh...

Certo NT sarebbe poco sfruttabile con applicativi e servizi recenti ...
Meglio un 2003 enterprise... CHE IO USO SU UN DURON 1300 e 256 MB di RAM
buz25 Agosto 2004, 14:42 #2

NON E' VERO

Come ho gia' commentato alla notizia precedente (quella della rassegna web) dando il link del produttore: la compagnia produttrice NON E' HP, bensi' HPC (High Performance Computing). Come da recente discussione su beowulf.org, sara' interessante andare a vedere come verranno quotati questi sistemi, vale a dire se l'incremento di prezzo rispetto ai 4 vie, segua la stessa progressione esponenziale verificatasi nel passaggio da 2 a 4 vie.
PrimoNumero125 Agosto 2004, 14:49 #3
effettivamente avevo letto anche io la tua new buz...non ho verificato questa di hwupgrade... in ogni caso ritengo che nt sia sprecato per questo sistema...aggiungendo che nt mi gira da favola su un celeron 533 Mhz e 256 MB di ram...(veramente poco vorace di risorse) ma ribadendolo veramente POCO ADATTO a un sistema opterton 8 vie su cui win 2003 enterprise aspetta solo di essere ben configurato e di andare alla grande!
buz25 Agosto 2004, 14:57 #4
non per intavolare discussioni campanilistiche con oggetto la solita diatriba win/linux, ma penso proprio che per sfruttare appieno questo sistema ci si debba orientare su SLES 8. Tale scelta diventa obbligatoria se si pensa di annettere due o piu' di questi oggetti. Tra l'altro, mi chiedevo, ognuno di essi possiede 4 ethernet al gigabit; e' possibile, con l'ausilio di uno switch, sfruttarle tutte e quattro contemporanemente, disponendo quindi di una banda complessiva di CIRCA 4 Gb?
PrimoNumero125 Agosto 2004, 15:00 #5

Sì ma...

Io parlavo per me che di linux purtroppo ne conosco poco e niente... Quindi me la cavicchio con win e allora ho espresso una preferenza per il 2003 enterprise visto il sistema sopra descritto...
Comunque se proprio vogliamo parlare di linux penso che una slackware sia migliore allo scopo...CIAO
buz25 Agosto 2004, 15:08 #6
te la devi compilare, pero'. Non so se esiste per AMD x86-64. Inoltre mi correggo forse sarebbe meglio aspettare la prossima edidizione di SLES, in modo da poter sfruttare il kernel 2.6 per i sATA
Ciaba25 Agosto 2004, 15:28 #7
...e pensare che a me di quegli 8 ne basterebbe uno solo...sig ......il più bel processore mai creato da AMD.
ErPazzo7425 Agosto 2004, 17:08 #8
x buz: il kernel di linux prevede il bonding delle 4 ethernet. Quindi la risp. e' si e' possibile, ovv. poi la limitazione del traffico non deve essere lo switch.
Fabio Erculiani25 Agosto 2004, 17:32 #9

x PrimoNumero1

con Windows sarebbe poco sfruttabile...
...Meglio linux, su qualsiasi server, parlo per esperienza. Debian o Gentoo stable tree.
Tasslehoff25 Agosto 2004, 18:49 #10

Re: x PrimoNumero1

Originariamente inviato da Fabio Erculiani
con Windows sarebbe poco sfruttabile...
...Meglio linux, su qualsiasi server, parlo per esperienza. Debian o Gentoo stable tree.
Beh insomma, imho ogni macchina fa storia a se.
Indubbiamente ci sono parecchi ambiti in cui un server Linux è estremamente vantaggioso, altri in cui anche Win fa il suo onesto e sporco lavoro.
Nell'azienda in cui lavoro abbiamo migrato a Red Hat quasi tutto da ormai più di due anni, e lavoriamo bene esattamente come lavoravamo bene anche prima utilizzando NT4 e Win2k server.

Non vorrei sembrare tifoso dell'una o dell'altra parte, però dire che i server Windows vadano male a prescindere è sbagliato, così come dire che tutti i server linux vadano sempre meglio e viceversa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^