Skype e Motorola, accordi per il futuro

Skype e Motorola, accordi per il futuro

Skype e Motorola siglano un accordo per lo sviluppo di prodotti compatibili Wi-Fi e non solo

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:47 nel canale Mercato
MotorolaSkype
 

Stando a quanto riportato da Clubic, sembra proprio che Motorola e Skype abbiano stretto un accordo per lo sviluppo di acuni modelli destinati al mondo del Voice over IP. Skype è il nome di uno dei programmi più utilizzati in ambito Voice over IP, ovvero quel servizio che permette di utilizzare qualsiasi connessione come mezzo per telefonarsi.

Il programma in versione base è gratuito ed è disponibile per diverse piattaforme: sicuramente questi sono due dei motivi del perché 26 milioni di utenti lo abbiano scelto.

Motorola non ha bisogno di presentazioni, in quanto costituisce uno dei colossi della telefonia mobile.

Ignoti per ora i progetti, che dovrebbero comunque convergere in alcuni telefoni compatibili Wi-Fi e Bluetooth con ovviamente Skype installato; è facile intuire quali siano le potenzialità di tali soluzioni.

Non mancheremo di informarvi circa evenutali sviluppi.

Fonte: Clubic

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Genesio15 Febbraio 2005, 08:54 #1
Ma, spiegatemi un attimo, skype come funziona? non è del tutto gratuito, vero?
ciop7115 Febbraio 2005, 09:11 #2
Tanto adesso la Telecom ti costringe ad attivare anche un contratto voce se vuoi avere l'adsl, per cui almeno il canone fisso bisogna pagarlo.
HALFWAY15 Febbraio 2005, 09:12 #3
Sì che lo è, basta scaricare il programma, registrare un username e il gioco è fatto.
Per il resto funziona come un normale telefono con la possibilità aggiuntiva di inviare messaggi . Il suono del telefono che squilla (se non l'hanno cambiato) era un po fastidioso però (ma si può sempre modificare...)
NoX8315 Febbraio 2005, 10:12 #4
Grandissima cosa, i tempi delle grosse spese a vantaggio di telecozz stanno per finire. Tra l'altro ho un distributore che è quasi l'unico ad avere dei telefoni E-Zi Phone con presa usb, che sfruttano skype e le sue carte prepagate, nel caso di chiamate verso "normali" fissi e cellulari. So per certo che chiamando un fisso da skype, con cuffie o con questo telefono che sia, paghi 0.02cent/min.
Sp4rr0W15 Febbraio 2005, 11:00 #5
veramente già hanno fatto un accordo con I-Mate che ha mooolto più senso...
dins15 Febbraio 2005, 11:10 #6
Originariamente inviato da ciop71
Tanto adesso la Telecom ti costringe ad attivare anche un contratto voce se vuoi avere l'adsl, per cui almeno il canone fisso bisogna pagarlo.



assolutamente falso!

http://forum.hwupgrade.it/showthrea...069#post7416069
MontorioGD15 Febbraio 2005, 14:07 #7
Uso Skype da mesi, ma solo da un mese in modalità "a pagamento". Devo dire che i diffetti non mancano, come per esempio qualche problema con il prendere la linea verso i cellulari. Una buona connettività verso i fissi e verso altri profili Skype.
La qualità del suono è paragonabile a quella di un qualunque telefono, e se si è in possesso di cuffie "buone" (che uso per musica e netgaming) si puo percepire la qualità del microfono del proprio interlocutore...
Sono stato prolisso, ma solo per dire che vale veramente la pena... Soprattutto quando si vuole avere una bolletta mensile di 10 euro al posto di 100...
Fidatevi! (pubblicità occulta :look
lucusta15 Febbraio 2005, 14:42 #8
le videochiamate, con spike, non si fanno, vero?
mi servirebbe un programma altrettanto buono...
spike, a quanto so', buca tutti i nat, cosa di cui il messanger e' totalmente carente.
gemini8003 Ottobre 2005, 12:47 #9

Skype sui cellulari?

Ma quindi sarà possibile utilizzare il cellulare con Skype senza gli operatori telefonici come tim e vodafone?
Ma è già possibile???
Sarebbe un bel risparmio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^