Smartphone e tablet, il fatturato di produzione supera quello dell'intero mercato consumer

Smartphone e tablet, il fatturato di produzione supera quello dell'intero mercato consumer

Arriva il sorpasso: i tablet e gli smartphone surclassano in termini di fatturato di produzione tutte le categorie consumer (televisori, console, fotocamere e via dicendo) insieme, con un divario destinato ad aumentare nei prossimi anni.

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:01 nel canale Mercato
 

A testimonianza di come negli ultimi anni i consumatori abbiano spostato i propri interessi tecnologici verso i dispositivi "smart" connessi, una analisi della società IHS mostra come nel corso del 2013 il fatturato globale generato da tablet e smartphone arriverà a superare, per la prima volta, quello dell'intero settore Consumer Electronics. E' bene precisare che IHS parla di "factory revenue" ovvero del fatturato di produzione.

Secondo le analisi di IHS il fatturato di produzione di tablet e cellulari 3G/4G (categoria dominata dagli smartphone) ammonterà a 354 miliardi di dollari nel 2013 superando del 3% il fatturato di 344,4 miliardi di dollari del mercato CE, categoria che comprende un'ampia varietà di tipologie di prodotto: televisori, dispositivi audio, fotocamere, videocamere, console di gioco e via discorrendo. Lo scorso anno il fatturato del mercato CE era superiore del 30% a quello di tablet e smartphone.

Randy Lawson, principal analyst semiconductors per IHS, ha commentato: "La domanda consumer per smartphone e tablet è stata piuttosto vivace nel corso degli anni passati, con la crescita nelle vendite di prodotti CE che è invece ristagnata. Il fatto che queste categorie di prodotto da sole sono capaci di generare più fatturato dell'intero mercato CE, mostra quanto straordinaria sia la popolarità degli smartphone e dei tablet. Nel frattempo il mercato CE è piatto, con molte delle principali tipologie di prodotto che mostrano una bassa crescita di fatturato o una contrazione nel corso degli ultimi sei anni".

Il fatturato di smartphone e tablet è cresciuto dai 41,2 miliardi del 2007 ai 354 miliardi dell'anno in corso, dove si prevede rispetto allo scorso anno una crescita del 31%. Un ritmo destinato comunque a rallentare, con la crescità 2013-2014 che si prevede del 18% a 419 miliardi di dollari. Nonostante questo il fatturato CE andrà in contro ad una contrazione nel 2014 (con, nel complesso, una crescita minore dell'1% nel periodo 2007-2013), portando quindi gli smartphone ed i tablet a sopravanzarlo del 22%. Il divario continuerà ad allargarsi, arrivando al 35% nel corso del 2017.

E' importante osservare, per quanto riguarda il mercato CE, come il segmento dei televisori LCD pur registrando un tasso di crescita annuale composto del 10% tra il 2007 ed il 2013 sia ben lontano dai fasti del 2001-2007 quando il tasso di crescita fu dell'83% in pieno ciclo di sostituzione verso i televisori piatti. A partire dal 2014 si prevede una contrazione anche nel fatturato dei televisori LCD che porterà l'intero mercato CE ad una contrazione di lungo termine: per la fine del 2017 le previsioni parlano di un fatturato di 327 miliardi di dollari, in calo del 5% rispetto al totale dell'anno in corso.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^