Sony investe 645 milioni di dollari in Olympus

Sony investe 645 milioni di dollari in Olympus

In cambio dell'importante investimento Sony otterrà il 51% della divisione legata alle immagini nel mondo medico di Olympus; previsti anche interscambi tecnologici nel settore fotografico

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:01 nel canale Mercato
SonyOlympus
 

Sony ha annunciato di aver concluso un accordo con Olympus, altra azienda giapponese impegnata da molti anni nel settore dell'elettronica di consumo e recentemente al centro dell'attenzione per uno scandalo finanziario interno.

Sony investirà un totale di 645 milioni di dollari in Olympus, ottenendo in cambio un posto nel consiglio di amministrazione della società oltre al 51% della divisione Olympus dedicata al business delle immagini per il mondo medico.

L'accordo prevede anche uno scambio tecnologico tra le due aziende, incentrato sulle tecnologie adottate nel mondo della fotografia, con il fine per entrambe di sviluppare prodotti che siano complessivamente migliori.

Le difficoltà economiche recentemente incontrate da Olympus sono legate allo scandalo finanziario interno; in vari anni, sin dal 1990, i manager dell'azienda giapponese hanno sovrastimato il valore complessivo nei report finanziari, in alcuni casi coprendo risultati d'esercizio negativi così da poter mettere l'azienda in miglior luce sia con gli investitori sia con la borsa in generale.

L'investimento di Sony dovrebbe permettere a Olympus di avere a disposizione risorse finanziarie adeguate per ben operare nell'opera di risanamento interno messa in atto dall'attuale CEO Michael Woodford, estraneo alle pratiche illegali tenute in precedenza dal management dell'azienda. Per Sony il ritorno è legato alla partecipazione di maggioranza nella divisione Olympus legata al mondo della medicina, realtà di notevole successo ed economicamente molto solida, oltre alle sinergie in ambito consumer per i prodotti del settore fotografico.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Chelidon30 Settembre 2012, 12:32 #1
Non è la prima volta che si vede un colosso interessato ai profitti del settore medicale, si vede che la salute non ha prezzo e quelle sono le galline dalle uova d'oro..

In questo caso, però, c'è da sperare che questo:
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
L'accordo prevede anche uno scambio tecnologico tra le due aziende, incentrato sulle tecnologie adottate nel mondo della fotografia, con il fine per entrambe di sviluppare prodotti che siano complessivamente migliori.

non finisca per diventare anche un modo per "livellare" le offerte in campo fotografico, dove già le mirrorless attualmente dipendono in larga parte dai giganti dell'elettronica (Sony/Panasonic) per la componentistica (sensori, mirini, LCD, ecc.) e finiscano per essere un po' meno concorrenziali fra loro e più "di cartello"...

Proprio adesso che i prezzi al lancio dovrebbero cominciare ad essere appena più giustificabili e l'effetto novità essere sparito da un pezzo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^