Sony, investimento di 50 miliardi di yen in Olympus

Sony, investimento di 50 miliardi di yen in Olympus

Importante accordo in vista per due colossi giapponesi: Sony investirà in Olympus, ricevendo in cambio il 10% delle quote della compagnia

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:10 nel canale Mercato
SonyOlympus
 

Il quotidiano giapponese Nikkei pubblica la notizia, riportata anche da EETimes, di una importante trattativa tra due colossi giapponesi: Sony Corporation sarebbe infatti interessata ad un investimento in Olympus, per aiutare quest'ultima a ricostruire le proprie attività a seguito degli scandali che hanno travolto la compagine dirigenziale lo scorso anno.

Secondo le informazioni disponibili si tratterebbe di un investimento di circa 50 miliardi di yen, che permetterebbero a Sony di entrare in possesso di più del 10% delle quote di Olympus, diventandone il principale azionista.

La partnership sembra inoltre essere supportata dalle coincidenti motivazioni di ambedue le realtà ad espandere le proprie attività nel mercato dei dispositivi medicali. Olympus controlla attualmente il 70% circa del mercato degli endoscopi mentre Sony può vantare, com'è noto, una buona posizione nel settore dei sensori ottici.

Sony sostiene inoltre che il settore healtcare rappresenta una parte importante della propria strategia di crescita. L'azienda nipponica ha pianificato infatti di incrementare le proprie vendite a 100 miliardi di yen nel corso dei prossimi tre-cinque anni. Con Olympus come nuovo partner, Sony spera di poter far leva sulla sua rete di vendita nel campo medicale.

E' tuttavia meno chiaro come il business imaging di Olympus, comprendente le macchine fotografiche digitali, possa trarre beneficio dalla presenza di Sony. Olympus ha infatti registrato, per questo settore, perdite per due anni consecutivi, laddove Sony può vantare un consistente market share nel settore delle fotocamere.

Sony non è stata l'unica realtà ad interessarsi ad una partnership con Olympus. Tra gli altri possibili investitori vi sono stati Panasonic, Fujifilm e Terumo. Panasonic in particolare è parsa essere la più determinata, sebbene non sia stata in grado di trovare un accordo circa l'ammontare dell'investimento.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti25 Giugno 2012, 12:02 #1
Gnam gnam?
Baboo8526 Giugno 2012, 09:22 #2
Chomp...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^