Sony: perdite per oltre 700 milioni di euro nella divisione videogiochi

Sony: perdite per oltre 700 milioni di euro nella divisione videogiochi

Sony ha pubblicato i risultati finanziari relativi all'anno fiscale che si è concluso il 31 marzo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:34 nel canale Mercato
Sony
 

Non dà segnali incoraggianti la divisione Network Product and Services di Sony, che resta in negativo anche nell'anno fiscale 2010 che si è concluso lo scorso 31 marzo. Anzi, le cose peggiorano rispetto allo scorso anno fiscale, con un calo del 10,2 %. Infatti, per la divisione videogiochi, Sony registra perdite per 83,1 miliardi di yen, pari a 706 milioni di euro.

Secondo Sony il peggioramento è dovuto alla contrazione delle vendite di PlayStation 2 e PSP. Nel periodo in analisi, sono state vendute 7,3 milioni di unità di PlayStation 2 mentre nell'anno precedente ne erano state vendute 7,9 milioni. Nel caso di PSP si passa da 14,1 milioni di unità vendute nello scorso anno fiscale a 9,9 milioni di unità.

Va decisamente meglio il business PlayStation 3, per via dei ridotti costi di produzione e del successo commerciale di PS3 Slim. Le unità della console di nuova generazione vendute nell'anno fiscale 2010 ammontano, infatti, a 13 milioni, mentre nel precedente anno fiscale erano state vendute 10,3 milioni di unità di PS3. È aumentato anche il numero di giochi per PlayStation 3 venduti in un anno, visto che si passa da 103,7 milioni a 115,3 milioni di copie vendute. In questo settore, invece, sono in calo sia PSP che PS2: si passa da 50,3 a 44,4 milioni di copie di giochi venduti nel caso di PSP e da 83,5 a 35,7 milioni nel caso di PS2. La divisione presenta un fatturato di 1.578 miliardi di yen, ovvero 13,4 miliardi di euro.

Nonostante gli affanni della divisione videoludica, l'intera Sony Corp. è in positivo per 31,8 miliardi di yen (oltre 270 milioni di euro), mentre nello scorso anno fiscale registrava perdite per 227,8 miliardi di yen (poco meno di due miliardi di euro). Le divisioni più redditizie nell'anno fiscale 2010 sono la divisione dei servizi finanziari e la divisione legata ai monitor LCD.

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bertux14 Maggio 2010, 08:45 #1
l'importante e che il fatturato generale sia positivo.
Con la psps è soprattutto con la psp go sony non ha fatto grandi affari... dovrà svegliarsi soprattutto in ambito mobile.
Per il resto ps3 slim inizia ad ingranare molto bene, in attesa di gt5
GiulianoPhoto14 Maggio 2010, 08:48 #2
GT5?? ancora ci credete a questa barzelletta?

Nel frattempo vi rifileranno un altro prologue a prezzo pieno!!!

Il problema della Sony sono stati i costi del blueray..
se avessero affiancato al CELL un comparto video migliore di quel cesso di RSX magari mettendo semplici DVD e blu ray opzionale vedi come SBANCAVA nelle vendite ludiche
geniusmiki14 Maggio 2010, 08:51 #3
il problema è che le ultime psp non si modificano e la gente la snobba in favore della DS.
Sony se non comincia a "credere" nella pirateria... non venderà più un cavolo...
montanaro7914 Maggio 2010, 09:00 #4
Credo che questa sia la dimostrazione lampante che dare sempre la colpa alla pirateria sia solo una scusa bella e buona per molte aziende quando i realtà la colpa può dipendere per altri fattori...
Paganetor14 Maggio 2010, 09:02 #5
certo che se per fare soldi si fa affidamento sulle vendite della PS2 vuol dire che Sony a questo giro l'ha proprio fatta fuori dal vaso... PS3 può essere potente, innovativa, col nuovo firmware può fare anche il caffè con la schiumetta, ma se alla fine la si vende in perdita o non si riescono a recuperare i costi di sviluppo dei giochi vuol dire che si sono "sbilanciati" troppo quando l'hanno pensata...
gomax14 Maggio 2010, 09:09 #6
Certo che la psp Go è stato un colpo di genio micidiale
Dopo questa, ormai sono convinto che dentro l'ufficio marketing di $ony regni un branco di scimmie ammaestrate

@GiulianoPhoto: per il discorso bluray/dvd è vero, hanno voluto rischiare caricando il costo iniziale della console col fardello del nuovo formato, è stata una scelta a lungo termine, e dopo la disfatta di hd-dvd, in parte adesso il mercato gli sta dando ragione. Ma le perdite iniziali sono state enormi, e ci vorranno ancora un paio di anni per riassorbire pienamente il colpo..
Il discorso "cesso di RSX" non ha senso: mettendo qualcosa di più performante, avrebbero aumentato ulteriormente i costi. Alla fine CELL+RSX non è che abbiano tirato fuori tutte ste schifezze vedi Uncharted 1&2, GOW3, GT5, WipeoutHD, MGS4, etc.
GT5 è una telenovela più che una barzelletta, e come in tutte le telenovele mi aspetto il lieto fine

Ciao
bertux14 Maggio 2010, 09:11 #7
Originariamente inviato da: geniusmiki
il problema è che le ultime psp non si modificano e la gente la snobba in favore della DS.
Sony se non comincia a "credere" nella pirateria... non venderà più un cavolo...


ma se proprio grazie alla ps3 sta guadagnando che è tutto meno che piratabile...
l'hai letto l'articolo
la psp non vende perchè non tira fuori bei giochi e in più oramai a i suoi anni
p4ever14 Maggio 2010, 09:12 #8
Originariamente inviato da: montanaro79
Credo che questa sia la dimostrazione lampante che dare sempre la colpa alla pirateria sia solo una scusa bella e buona per molte aziende quando i realtà la colpa può dipendere per altri fattori...


in realtà suppongo valga solo per il mondo console....dove chi produce hardware (MS e Sony) possono trarre vantaggio dalla diffusione della pirateria che va di pari passo con la diffusione delle loro console....

nel mondo pc è decisamente diverso...chi produce giochi per windows dove ci guadagna con la pirateria, dalla vendita e diffusione delle vga? non credo...imho
Gurzo200714 Maggio 2010, 09:12 #9
@geniusmiki

ah io pensavo perchè costa un botto rispetto alla vecchia, sia più scomoda da usare, abbia schermo più piccolo, e i giochi li devi comprare solo online LOL

ps la psp vendeva una inezia rispetto al ds anke quando si poteva modificare
netcrusher14 Maggio 2010, 09:14 #10

..

anche i ricchi piangono

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^