Sony pronta alla vendita della divisione PC ad un fondo d'investimento

Sony pronta alla vendita della divisione PC ad un fondo d'investimento

E' vicina la cessione della divisione PC di Sony, responsabile dei prodotti a marchio Vaio, ad un fondo d'investimento. Il tutto migrerà in una nuova azienda, nella quale Sony manterrà una piccola quota societaria

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:41 nel canale Mercato
SonyVAIO
 

Nei giorni scorsi, con questa notizia, abbiamo segnalato indiscrezioni che davano l'interesse di Lenovo all'acquisto della divisione PC di Sony, quindi dei prodotti caratterizzati dal brand Vaio. Sony ha smentito il coinvolgimento di Lenovo ma ecco che un nuovo scenario si affaccia per questa famiglia di prodotti.

Sony, stando a quanto riportato dal quotidiano finanziario Nikkei, starebbe infatti negoziando i termini di un accordo con un fondo d'investimento, Japan Industrial Partners, al quale vendere la divisione PC. Il controvalore dell'operazione dovrebbe essere pari a circa 50 miliardi di yen, corrispondenti a poco meno di 500 milioni di dollari.

L'accordo porterebbe alla costituzione di una nuova azienda, nella quale la maggioranza delle azioni sarebbe detenuta dal fondo d'investimento con un marginale coinvolgimento nella proprietà societaria da parte di Sony.

Qualora l'accordo venga concluso ai termini indicati la conseguenza per Sony sarebbe quella di dover registrare a bilancio una perdita per la cessione della divisione, data dalla differenza tra valore di bilancio e quanto incassato dall'operazione. La conseguenza sarebbe per Sony quella di dover chiudere l'esercizio fiscale 2014 (in chiusura alla fine del mese di Marzo) con una perdita netta per la prima volta in 2 anni.

L'uscita di Sony dal mercato dei PC rientra nella strategia dell'azienda di riposizionarsi nei settori all'interno dei quali può svolgere un'attività maggiormente competitiva e meglio differenziarsi rispetto alla concorrenza. Quello dei PC è un settore che non ha più l'attrattiva di un tempo per aziende come Sony, impegnate su molteplici versanti: l'evoluzione tecnologica è ormai più spinta nel settore dei dispositivi mobile ed è verso questi che l'azienda si deve rivolgere.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
san80d05 Febbraio 2014, 11:17 #1
dunque, ieri era lenovo e oggi un fondo d'investimento... e domani?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^