Standard Ethernet fino a 100 Gigabit

Standard Ethernet fino a 100 Gigabit

La prossima generazione di interfaccia ethernet, per connessioni di rete, avrà un transfer rate di picco di 12,5 Gbytes al secondo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:44 nel canale Mercato
 

Il gruppo di ricerca 802.3 Higher Speed Study facente capo all'Institute of Electrical and Electronics Engineers, meglio noto con la sigla di IEEE, ha annunciato l'intenzione di continuare lo sviluppo di un nuovo standard, destinato a portare la massima velocità di trasmissione dello standard Ethernet sino a 100 Gbit al secondo.

Il nuovo standard dovrebbe permettere di raggiungere velocità di trasmissione di 100 Gbit al secondo fino ad una distanza di 100 metri, utilizzando una connessione a fibra multinodo OM3; servendosi di una connessione in fibra a singolo nodo, viceversa, la distanza massima dovrebbe crescere sino a 10 Km. Dello standard Ethernet a 100 Gbit si discute da circa un anno, ma questo annuncio ufficiale delinea di fatto l'avvio dei lavori da parte delle varie aziende produttrici di infrastrutture di rete.

In questa notizia, nelle scorse settimane, abbiamo già avuto occasione di approfondire il tema delle connessioni Ethernet a 100 Gigabit di velocità. Un gruppo di ricercatori della compagnia californiana Infinera ha tenuto una dimostrazione di un trasferimento dati a 100 gigabit al secondo su rete Ethernet. L'esperimento è stato tenuto in occasione del Super Computing Show di Tampa, utilizzando una rete in fibra ottica della lunghezza di 4000 km per trasmettere un segnale da Tampa a Huston e viceversa.

I ricercatori hanno utilizzato una infrastruttura 10Gbps esistente per trasportare il segnale a 100Gbps. Tale segnale è stato suddiviso in dieci flussi a 10Gbps ciascuno dei quali è stato trasmesso attraverso la rete di Level 3 Communications. La suddisvisione dei pacchetti viene effettuata con un particolare algoritmo che assicura inoltre che i pacchetti stessi vengano ricevuti nell'ordine corretto.

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7012 Dicembre 2006, 09:51 #1
Non oso immaginare una velocità del genere, potremmo quasi mettere le Ram in remoto su Bus Lan con una banda del genere.
dsajbASSAEdsjfnsdlffd12 Dicembre 2006, 09:58 #2
... peccato che sia condivisa da migliaia di utenti
non capisco però una cosa, nell'articolo si parla di ramo di rete di 10 km poi sotto si dice che han fatto la prova su 4000km... che sono un po di più se non sbaglio, c'è un errore o cosa? 10 km sono messi come "margine di sicurezza" ma può tirare molto di più ?
Kintaro7012 Dicembre 2006, 10:03 #3
Vabbè era buttata lì, lo so che è condivisa, però sono velocità veramente impressionanti.
Motosauro12 Dicembre 2006, 10:04 #4
Molto interessante a livello di impresa e anche abbastanza grandina.
Del tutto inutile per tutti gli altri ambienti, specialmente a casa dove già di una gigabit non si sa che farsene
robygoof12 Dicembre 2006, 10:08 #5
Beh Beh un attimo....che banda richiede l'alta definizione? :-)
S3pHiroTh12 Dicembre 2006, 10:08 #6
beh credo che per fare i 4000km, in mezzo ci siano un sacco di ripetitori di segnale
Il Capitano12 Dicembre 2006, 10:10 #7
Originariamente inviato da: DukeZ
... peccato che sia condivisa da migliaia di utenti
non capisco però una cosa, nell'articolo si parla di ramo di rete di 10 km poi sotto si dice che han fatto la prova su 4000km... che sono un po di più se non sbaglio, c'è un errore o cosa? 10 km sono messi come "margine di sicurezza" ma può tirare molto di più ?


La prova sui 4000Km e' stata fatta usando cavi da 10Gb e suddividendo i 100Gb in 10 flussi. La notizia invece parla del futuro standard dei cavi di rete, che per ora regge distanze fino a 10Km
sirhaplo12 Dicembre 2006, 10:11 #8
immagino che per 10km intendano una fibra che collega due centrali.
Poi le centrali ricevono il flusso, lo potenziano e lo rimbalzano per altri 10km.
4000Km 40 centrali.

mi rimane un dubbio (inutile) tra tampa e houston ci sono 1500Km ...
Le dorsali non sarebbero fattibili con questa tecnologia, giusto ?

Ma con che tecnologia e che velocità ci sono sulla dorsale atlantica ?


Il Capitano12 Dicembre 2006, 10:12 #9
Originariamente inviato da: Motosauro
Molto interessante a livello di impresa e anche abbastanza grandina.
Del tutto inutile per tutti gli altri ambienti, specialmente a casa dove già di una gigabit non si sa che farsene


Ma mica esistono solo imprese e famiglie eh? Si puo' usare come dorsale o per i collegamenti tra i grandi centri scientifici, o per l'alta definizione ...
xpiuma12 Dicembre 2006, 10:30 #10
Il nuovo standard dovrebbe permettere di raggiungere velocità di trasmissione di 100 Gbit al secondo fino ad una distanza di 100 metri, utilizzando una connessione a fibra multinodo OM3; servendosi di una connessione in fibra a singolo nodo, viceversa, la distanza massima dovrebbe crescere sino a 10 Km.


Comunque è MultiModo e Singolo Modo... Non Nodo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^