Stop di Sun allo sviluppo di UltraSparc V e Gemini

Stop di Sun allo sviluppo di UltraSparc V e Gemini

Sun ha annunciato la sospensione dello sviluppo di UltraSparc V e Gemini, due nuove serie di chip attesi per il prossimo anno

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 13:49 nel canale Mercato
 

Sun ha annunciato la sospensione dello sviluppo di UltraSparc V, per soluzioni server, e Gemini, un chip dual core destinato a sistemi web-server.
Alla base della difficile scelta vi sono le condizioni economiche non entusiasmanti in cui versa Sun, ricordiamo che nei giorni scorsi è stato annunciato anche un pesante taglio di organico.

La strategia del colosso di Santa Clara non è destinata a mutare, infatti lo sviluppo di chip sarà mantenuto all'interno dell'azienda e ci si attende nel corso del 2004 il rilascio di UltraSparc IV+. Nel 2006 è previsto il rilascio di Niagara, un chip multi core e multi thread.

Le difficoltà in cui versa attualmente Sun hanno avuto inizio alcuni anni fa, quando AMD ed Intel, oltre ovviamente a IBM, hanno iniziato a proporre soluzioni server decisamente performanti.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SENTINELLA14 Aprile 2004, 14:13 #1
E pensare che Sun era l'oggetto del desideri più ambito quando iniziai la grafica 3D; peccato che adesso navighi in cattive acuqe. Fino a poco tempo fa i suoi processori (e sistemi) erano i migliori.
W4rfoX14 Aprile 2004, 15:35 #2
Sun? per Fare 3d?... forse ti confondi con SGI.....
Konzen14 Aprile 2004, 15:41 #3

Lord of the third

Probabilmente lo sono tutt'oggi i migliori, solo che costano più della concorrenza, ed in tanti casi conta di più il costo che le performance
DioBrando14 Aprile 2004, 16:12 #4
cmq un'UltraSparc nei canali dell'usato, specie se oltreoceano si trova a poco...per usarla come serverino IMHO n è male...
joe4th14 Aprile 2004, 21:29 #5
Fare annunci del genere significa fare hara-hiri
per SUN. Secondo voi chi ha hardware Sun su
UltraSparc non comincera' a guardarsi intorno per soluzioni alternative di altri vendor?
jappilas14 Aprile 2004, 21:52 #6
Originariamente inviato da W4rfoX
Sun? per Fare 3d?... forse ti confondi con SGI.....


no beh c' è stato un periodo in cui erano molto usate per quello e il calcolo tecnico - scientifico (cad e visualizzazione 3d di funzioni matematiche ) era sinonimo di Sun ..mentre SGI era più focalizzata sulla grafica 3d da "effetti speciali" e "realtà virtuale"

i server sono venuti dopo... con l' avvento dell' era Java...
Piccettino7214 Aprile 2004, 23:56 #7
Le difficoltà in cui versa attualmente Sun hanno avuto inizio alcuni anni fa, quando AMD ed Intel, oltre ovviamente a IBM, hanno iniziato a proporre soluzioni server decisamente performanti.


Bhe, da quello che ho sentito c'è da considerare anche il fatto che con il fallimento di molte imprese legate alla New Economy sul mercato dell'usato c'è abbondanza di ottimi webserver SUN a prezzi molto concorrenziali.
DioBrando16 Aprile 2004, 02:00 #8
Fare annunci del genere significa fare hara-hiri
per SUN. Secondo voi chi ha hardware Sun su
UltraSparc non comincera' a guardarsi intorno per soluzioni alternative di altri vendor?


d'altronde se poi lo sviluppo in nuove soluzioni n sarebbe stato corrisposto da un altrettanto successo commerciale sarebbe stata una mazzata troppo grossa per Sun.

Hanno cercato di barcamenarsi alla meno peggio e calcoli alla mano avranno visto che la perdita di della vecchia server-clientela era la soluzione - dolorosa per il portafoglio.
D'altra parte in questi mesi si è delineata abb bene la strategia di Sun, che punta tutto sul software: pacchetto Star office, sviluppo Desktop su piattaforma Linux e grossa fiducia nell'integrazione ed espanzione del linguaggio Java nelle periferiche mobili come PDA e cellulari.

Il tutto sempre IMHO
dragunov16 Aprile 2004, 19:38 #9
credo che a sun convenga fare qualche cambiamento serio se non vuole sprofondare!
jappilas16 Aprile 2004, 21:03 #10
Originariamente inviato da DioBrando
[...]
D'altra parte in questi mesi si è delineata abb bene la strategia di Sun, che punta tutto sul software: pacchetto Star office, sviluppo Desktop su piattaforma Linux e grossa fiducia nell'integrazione ed espanzione del linguaggio Java nelle periferiche mobili come PDA e cellulari.

Il tutto sempre IMHO


se fosse così...

...metti che tutti installano openoffice...
...metti che un "Sun Linux" non incontri (di distribuzioni e implementazioni ce ne sono già... tra cui Suse/Novelll)

...a Sun che resterebbe per fare soldi? prendere royalty da Java...? imho ridursi a scocietà di "servizi" sarebbe un destino abbastanza dimesso per un blasonato produttore di HW del calibro di Sun...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^