Super Talent pronta alla commercializzazione di workstation

Super Talent pronta alla commercializzazione di workstation

Da memorie e SSD a workstation complete: questa è la scommessa di Super Talent che annuncia un nuovo progetto commerciale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:59 nel canale Mercato
 

Super Talent, noto produttore di memorie e soluzioni di storage a stato solido, ha annunciato nel corso della giornata di ieri di voler avviare la commercializzazione di workstation complete basate, ovviamente, sull'impiego delle proprie soluzioni.

CH Lee, COO di Super Talent, ha dichiarato: "Fornire sistemi completi è un traguardo molto importante per la nostra compagnia. Le architetture di memoria e hard disk sono diventate un elemento di differenziazione nelle prestazioni di un sistema. Abbiamo fatto leva sugli anni di esperienza nella produzione di DRAM e SSD per fornire la soluzione PCIe RAIDDRive Workstation ai nostri clienti".

Sarà proprio la soluzione RAIDDrive Workstation a rappresentare l'elemento principale delle future workstation di Super Talent. L'azienda indica prestazioni di tutto rispetto per la propria soluzione (da prendere comunque con beneficio del dubbio): un elevata velocità di lettura sequenziale di 1,5GB al secondo e una velocità di scrittura sequenziale prossima ad 1,35GB al secondo. Per quanto riguarda velocità di scrittura e lettura non sequenzali, Super Talent indica, rispettivamente, 725MB al secondo e di 515 MB al secondo. Sono tuttavia ignote le altre caratteristiche del sistema utilizzato per queste rilevazioni.

Super Talent comunica che le prime Workstation saranno basate su piattaforma Intel Core i7 con chipset Intel X58 e memoria PC3-10600, ovviamente della stessa Super Talent. Il sistema non sarà però disponibile nelle normali catene distributive, ma sarà realizzato su diretta richiesta dei clienti. "Quando un cliente contatta Super Talent avrà modo di lavorare con un tecnico qualificato che metterà a disposizione la propria competenza per aiutare il cliente a progettare il sistema personalizzato per le proprie esigenze" dichiara Super Talent nel comunicato.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile28 Maggio 2009, 15:19 #1
Mi sembra un pò un azzardo passare ad un settore così in competizione come quello workstation!!!
jacopoide28 Maggio 2009, 15:21 #2
bhe sicuramente non usano il sata3
Mr Resetti28 Maggio 2009, 16:54 #3
120.000€ di workstation?? direi di sì!

se la fanno su ordinazione si aggirerà sicuramente sui prezzi di un BMW/Mercedes/Porche!
atomo3729 Maggio 2009, 10:18 #4
si sono schiantati in mille su questo settore, in genere chi compra workstation pretende un marchio multinazionale, conosciuto e solido, non si pagano tanto le prestazioni ma la sicurezza di interventi lampo, assistenza e fermi ridotti al minimo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^