Supermicro si espande in Asia

Supermicro si espande in Asia

L'azienda leader nello sviluppo di soluzioni server annuncia i propri piani di sviluppo nel continente asiatico

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:42 nel canale Mercato
 

Seguendo TYAN che ha intrapreso un'espansione in Asia come risultato di una stretta collaborazione con Mitac, ora Supermicro ha annunciato di avere ultimato i piani per espandere la propria presenza in Asia, con stabilimenti produttivi e centri di ricerca e sviluppo a Taiwan. Supermicro dovrebbe risultare quindi la prima compagnia ad avviare servizi di ricerca e sviluppo per server a Taiwan, dal momento che le compagnie sviluppatrici di sistemi server o workstation sono Statunitensi od Europee.

Nel caso in cui la società decidesse di costruire nuovi stabilimenti a Taiwan, sarebbe fautrice di una grossa spinta all'economia locale per via della creazione di numerosi posti di lavoro di rilievo e per il rafforzamento di Taiwan come leader nel settore della tecnologia.

Attualmente Supermicro è riconosciuto come il leader nel settore ODM dall' Intel Enterprise Innovation Alliance e l'espansione in Asia aiuterà la compagnia a rafforzare la posizione sul mercato offrendo soluzioni dal costo conveniente.

Nell'autunno del 2002 TYAN, un altro noto produttore di componenti server e workstation ha presentato i piani per stabilire a Taiwan il centro di ricerca e sviluppo. Tuttavia la società ha sottolineato che il centro è specializzato nello sviluppo di schede madri per desktop e schede video. Supermicro non ha invece reso noti i dettagli delle attività del centro.

Non è una novità il fatto che molte compagnie ben note, come HP ad esempio, stabiliscano le attività di ricerca e sviluppo e di produzione in Asia per via dei minori costi e, al contrario di quanto fatto da Supermicro, senza dichiarare ufficialmente le azioni intraprese.

Fonte: Xbitlabs

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^