Symantec acquisisce PGP e GuardianEdge

Symantec acquisisce PGP e GuardianEdge

Symantec si tuffa a capofitto nel mondo della crittografia con l'acquisizione di due compagnie di rilievo

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 15:44 nel canale Mercato
Symantec
 

Recentemente il gigante della sicurezza informatica Symantec ha reso noto pubblicamente di aver raggiunto alcuni accordi per portare a termine l'acquisizione di due importanti compagnie che operano nel mondo della crittografia. Si tratta di due nomi di rilievo, certamente ben noti a tutti gli operatori del settore: GuardianEdge e PGP.

Per l'acquisizione dell'intero assetto di GuardianEdge, Symantec sborserà 70 milioni di dollari. La compagnia è focalizzata sulla progettazione di una vasta gamma di soluzioni che vanno dai sistemi di cifratura per hard disk e unità di storage, alla cifratura delle conversazioni su smartphone e dispositivi mobili.

Il prezzo fissato per l'acquisto di PGP risulta invece più elevato: 300 milioni di dollari. PGP infatti è l'attuale proprietaria del codice del famoso software Pretty Good Privacy, forse uno dei programmi di autenticazione e cifratura dati tra i più sicuri ed utilizzati al mondo.

Entrambe le compagnie hanno all'attivo numerosi contratti con enti governativi e collaboravano commercialmente con Symantec già da tempo. Enrique Salem, CEO di Symantec, suggerisce che l'integrazione delle tecnologie acquisite con i prodotti sviluppati dalla compagnia non tarderà ad arrivare.

Al momento le acquisizioni di GuardianEdge e PGP sono soggette al normale iter burocratico per l'approvazione e se non ci saranno problemi verranno completate entro il mese di giugno. Grazie a questa mossa Symantec potrà espandere i propri orizzonti su nuovi mercati e rafforzare la propria presenza in alcuni settori, come ad esempio quello dei dispositivi mobile.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilos330 Aprile 2010, 16:26 #1
Al momento le acquisizioni di GuardianEdge e PHP sono.....


C'è un errore, non credo che sia PHP......
Fabio Gozzo30 Aprile 2010, 16:28 #2
Originariamente inviato da: ilos3
C'è un errore, non credo che sia PHP......


Mmm no mi sa di no :P
Corretto, grazie
LoganTom30 Aprile 2010, 16:45 #3
PGP nelle mani di Symantec...la cosa mi sconvolge... ora non mi resta che aspettare e vedere cosa ne farà Symantec di PGP... che è da anni il mio fidato compagno per la protezione dei miei dati e dei testi delle mie mail.
rb120530 Aprile 2010, 17:23 #4
Originariamente inviato da: LoganTom
PGP nelle mani di Symantec...la cosa mi sconvolge... ora non mi resta che aspettare e vedere cosa ne farà Symantec di PGP...


Nulla, solo ora per disintallare i prodotti symantec verrà richiesta la chiave privata personale del CEO
Barone di Sengir30 Aprile 2010, 18:20 #5
GPG è + che suffciente per usi privati.
SpyroTSK30 Aprile 2010, 18:34 #6
gpg nelle mani di symantec -.-'
share_it02 Maggio 2010, 02:08 #7
PGP è nelle mani di symantec,
GPG, GNU Privacy Guard è nelle mani della Free Sowftware Foundation. Usate quello.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^