Tornano a crescere le vendite di sistemi server

Tornano a crescere le vendite di sistemi server

Torna a crescere il mercato delle soluzioni server a livello globale; il risultato trimestrale è inferiore a 12 mesi fa ma in crescita rispetto al trimestre precedente

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:26 nel canale Mercato
 

Il mercato delle soluzioni server, stando ai dati diffusi da Gartner per il terzo trimestre 2009, ha subito una contrazione dei volumi pari al 17,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In termini di controvalore del mercato l'ammontare delle vendite è diminuito del 15,5% nello stesso periodo di riferimento.

Nel terzo trimestre 2009 le vendite di soluzioni server hanno raggiunto un controvalore di 10,7 miliardi di dollari USA; in totale sono stati venduti circa 1,2 milioni di server.

Se prendiamo quale riferimento il secondo trimestre dell'anno per analizzare i risultati più recenti, evidenziamo un andamento positivo in generale. Su base trimestrale assistiamo infatti ad un incremento del 13,8% nel numero di server commercializzati, e del 10,2% nel controvalore delle vendite. Questi dati lasciano ritenere che il mercato si stia progressivamente riprendendo dalla crisi economica internazionale, con un incremento graduale della domanda.

Il mercato delle soluzioni server ha registrato una notevole contrazione complessiva nel corso dell'ultimo anno, causata proprio dalla crisi economica internazionale. Molte aziende hanno posticipato gli investimenti in tecnologia precedentemente pianificati, portando ad una conseguente contrazione dei volumi di vendita globali di sistemi server.

La costante e prudenziale ripresa dei volumi che si sta verificando a livello globale è un segnale di rinnovata fiducia degli operatori del mercato, fermo restando l'approccio conservativo e prudenziale che deve caratterizzare il mercato in questo momento. Non bisogna inoltre trascurare come l'innovazione nel settore server spinga al ricambio generazionale di soluzioni in produzione da tempo, così da beneficiare di prestazioni superiori e consumi più contenuti.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+03 Dicembre 2009, 09:37 #1
mi sembra anche logico che se si vuole virtualizzare i server debbano avere un'accelerazione, che non credo possa c'entrare nulla con crisi e mica crisi, ma quasi solo con la politica di sviluppo delle piattaforme hardware a livello industriale
Ratatosk03 Dicembre 2009, 11:05 #2
Sono giusto in attesa di Magny-Cours per decidere il prossimo acquisto per sostituire le macchine ESX attualmente su Xeon 5355 se buttarmi su le nuove AMD o i nuovi Xeon.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^