Trimestrale Dell: fatturato in calo, ma buone prospettive dalla divisione enterprise

Trimestrale Dell: fatturato in calo, ma buone prospettive dalla divisione enterprise

Nel terzo trimestre fiscale l'azienda riporta una flessione in utili e fatturato, dovuta anche in parte al completamento di alcune acquisizioni. Buona crescita, però, per la divisione enterprise, sia per soluzioni e servizi, sia per server e networking

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:31 nel canale Mercato
Dell
 

Dell ha annunciato i risultati del terzo trimestre fiscale 2013, conclusosi lo scorso 2 novembre 2012. L'azienda registra un fatturato di 13,7 miliardi di dollari, con una flessione dell'11% rispetto a quanto ottenuto nel medesimo trimestre dello scorso anno, ed un utile operativo di 589 milioni di dollari, in calo del 48% rispetto agli 1,14 miliardi del terzo trimestre dell'anno precedente. L'utile netto è stato di 475 milioni di dollari e l'utile per azione pari a 0,27 dollari, anche in questo caso in flessione del 45% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno.

Micheal Dell, presidente e CEO della compagnia, ha commentato: "Stiamo portando avanti con coerenza la nostra strategia su soluzioni end-to-end a beneficio dei clienti. Nel trimestre abbiamo completato l'acquisizione di Quest Software che - assieme ad altre recenti acquisizioni come SonicWALL e Wyse - aggiunge capacità di rilievo negli ambiti della gestione, della sicurezza, della virtualizzazione del cloud al nostro catalogo di soluzioni".

A fare però la parte del leone è stata la divisione enterprise, sia per quanto riguarda servizi e soluzioni, sia per quanto riguarda la vendita di server e apparati di rete. L'area Enterprise Solutions and Services registra una crescita di fatturato del 3% a 4,8 miliardi di dollari ed è in linea con le previsioni annuali di 20 miliardi di dollari, mentre l'area Server e Networking cresce dell'11% (non è disponibile il dato di fatturato) posizionando Dell tra i soli tre provider di soluzioni server che vedono una crescita nell'anno in corso.

A tal proposito commenta Brian Gladden, Chief Financial Officer della compagnia: "In un ambiente dove la spesa IT è difficoltosa, abbiamo osservato elementi che danno prova del progresso della nostra strategia. Siamo inoltre incoraggiati dall'interesse mostrato verso il nuovo catalogo di soluzioni touch con Windows 8 e le opportunità che esso crea per i nostri business commercial e consumer". Nel trimestre in esame Dell registra inoltre un flusso di cassa di 1,3 miliardi di dollari e con 14,2 miliardi di dollari in liquidità ed investimenti

Per quanto riguarda il prossimo trimestre Dell ritiene che la situazione dell'ambiente macroeconomico attuale potrà continuare ad impattare sui risultati del quarto trimestre. La compagnia si attende una crescita trimestrale compresa tra il 2% ed il 5%, mentre per l'intero anno fiscale prevede un utile per azione pari a 1,70 dollari su base non-GAAP.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^