Twitter e l'approdo in borsa: al NYSE il simbolo TWTR

Twitter e l'approdo in borsa: al NYSE il simbolo TWTR

Nell'ultimo trimestre la compagnia registra una crescita degli utenti mensili e del fatturato. L'IPO prevista forse per il prossimo 15 novembre

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:01 nel canale Mercato
Twitter
 

Twitter ha aggiornato la documentazione S-1 depositata presso la SEC con i risultati dell'ultimo trimestre, in preparazione dell'IPO che si dovrebbe tenere, secondo alcune recenti indiscrezioni, il prossimo 15 novembre.

Il social network dei cinguettii ha mostrato nell'ultimo trimestre una crescita degli utenti mensili attivi a 232 milioni rispetto ai 218 milioni del trimestre precedente. Di questi, 53 milioni sono utenti statunitensi mentre il numero degli utenti che accede al servizio da mobile cresce dal 75% al 76%.

Il fatturato generato da mobile cresce del 37% rispetto all'ultimo resoconto, mentre il resto del fatturato cresce al 9%. Twitter ha registrato un fatturato d 168,9 milioni di dollari rispetto ai 139 milioni del secondo trimestre e rispetto agli 82 milioni registrati nel medesimo periodo dello scorso anno.

Twitter sarà quotata al NYSE sotto il simbolo TWTR. La società ha inoltre da poco aperto il profilo @TwitterIR come canale di comunicazione principale per le informazioni utili agli investitori. Twitter, che secondo gli analisti ha un valore di oltre 10 miliardi di dollari, avrà quindi la possibilità di impiegare le risorse che sarà in grado di raccogliere dall'offerta pubblica iniziale per costruire e sviluppare nuovi prodotti e servizi, rafforzare le attività nel campo pubblicitario e arruolare nuovi talenti che la aiutino ad affermare tra il pubblico di massa il proprio social network.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida18 Ottobre 2013, 00:35 #1
Continuo a non capire come mai il titolo verrà posizionato nel listino NYSE piuttosto che in quello del NASDAQ che per convenzione inserisce solo aziende del settore hi-tech... certo non c'è nessun obbligo, ma è davvero inusuale..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^