Ultrabook, materiali alternativi per gli chassis: l'alluminio è tutto per Apple

Ultrabook, materiali alternativi per gli chassis: l'alluminio è tutto per Apple

La maggior parte della capacità produttiva di chassis unibody in alluminio è allocata per la Mela: i produttori dei sistemi Ultrabook cercano soluzioni alternative

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:13 nel canale Mercato
AppleUltrabook
 

I vari produttori di sistemi Ultrabook stanno assistendo ad una limitata disponibilità di chassis in alluminio per l'assemblaggio dei propri sistemi dal momento che la gran parte della produzione di questo tipo di chassis è destinata ad Apple per i suoi MacBook Air.

Come riporta il sito web Digitimes, Catcher Technology, il maggior produttore di chassis unibody in alluminio, ha dovuto fare i conti con un'interruzione della produzione in Cina e ha assegnato ad Apple la priorità per le consegne causando così qualche problema agli altri produttori, che hanno dovuto orientarsi verso soluzioni alternative.

La disponibilità è limitata poiché i macchinari a controllo numerico necessari per produrre questo particolare tipo di chassis sono in grado di realizzare solamente un telaio in alluminio ogni tre ore, il che si traduce in una capacità produttiva di otto pezzi al giorno per ogni singolo macchinario.

I sistemi Ultrabook stanno arrivando sul mercato proprio con l'obiettivo di rappresentare una proposta alternativa e più economica del MacBook Air di Apple. I produttori dei sistemi Ultrabook stanno cercando di ispirarsi all'aspetto dell'ultraportatile Apple, ma i problemi nell'approvvigionamento degli chassis in alluminio li ha costretti a scegliere materiali differenti, come la fibra di vetro ad alta densità o chassis caratterizzati da una parte in alluminio e con elementi plastici interni.

Quest'ultimo tipo di chassis, in particolare, permetterà ai produttori non solo di disporre di una maggiore capacità produttiva, ma anche di risparmiare risorse: laddove uno chassis unibody ha infatti un costo compreso tra i 40 e gli 80 dollari, gli chassis ibridi in alluminio e plastica hanno un costo di 20-30 dollari.

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Veradun22 Novembre 2011, 10:40 #1
Ecco l'immancabile notizia settimanale sugli ultrabook...
H.D. Lion22 Novembre 2011, 10:54 #2
Iniziano proprio bene...vogliono fare la concorrenza ad Appple con fibra di vetro e plastica....
Si dice dalle nostre parti che vogliono fare "Le nozze con i fichi secchi".
Potremo così un giorno affermare che gli ultrabook hanno fatto "ultraflop"..asd
OmbraShadow22 Novembre 2011, 11:06 #3

Col senno di poi....

Preciso che non prodotti Apple, giusto per non essere accusato di essere un talebano della Mela

Volevo solo far notare che molti criticano Apple per i suoi prezzi ma col senno di poi, se gli8 avversari sono costretti ad usare plastiche per competere con l'alluminio (che come qualità è su un altro pianeta), significa che poi quei prezzi non sono così irragionevoli ^^
Kanon22 Novembre 2011, 11:11 #4
Spero che esca un Sony in magnesio come il mio X505, altro che fibra di vetro, plasticccia e alluminio (che ormai ci fanno pure i mouse)
TheMonzOne22 Novembre 2011, 11:34 #5
Originariamente inviato da: OmbraShadow
Preciso che non prodotti Apple, giusto per non essere accusato di essere un talebano della Mela

Volevo solo far notare che molti criticano Apple per i suoi prezzi ma col senno di poi, se gli8 avversari sono costretti ad usare plastiche per competere con l'alluminio (che come qualità è su un altro pianeta), significa che poi quei prezzi non sono così irragionevoli ^^
Peccato che quel fantastico chassis unibody in alluminio costi a loro solo 80 $.
AlexWolf22 Novembre 2011, 11:35 #6
ahahah il famoso unibody Apple...conosco chi ne ha e se ne è trovato malissimo: a detta di chi lo usa, si rovina solo a guardarlo!

e poi prima di criticare la plastica, bisognerebbe capire quale tipo di polimero o di resina/composito decidano di utilizzare!
Ricordo che plastica è un ternime generico utilizzato a sproposito...e non è sinonimo di povertà! anzi!

Brunoliegibastogneliegi22 Novembre 2011, 11:47 #7
Originariamente inviato da: AlexWolf
ahahah il famoso unibody Apple...conosco chi ne ha e se ne è trovato malissimo: a detta di chi lo usa, si rovina solo a guardarlo!


Si, certo! A detta di tuo cuggggino!! Ho un MacBook Unibody del 2008, trattato senza troppo riguardo, esteticamente sembra nuovo!
AlexWolf22 Novembre 2011, 12:12 #8
no caro, a detta di un fotografo professionista...
LucaTortuga22 Novembre 2011, 12:29 #9
Originariamente inviato da: AlexWolf
no caro, a detta di un fotografo professionista...

Dovresti spiegare al tuo amico che scagliare con violenza la macchina fotografica contro il portatile non è il sistema giusto per importare i suoi scatti..
quiete22 Novembre 2011, 12:31 #10
Originariamente inviato da: AlexWolf
no caro, a detta di un fotografo professionista...


ah bhè allora...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^