Un buon trimestre per Dell, grazie alla divisione enterprise

Un buon trimestre per Dell, grazie alla divisione enterprise

L'azienda americana riscontra un trimestre convincente, dove crescono le soluzioni enterprise a bilanciare i deboli risultati del comparto consumer

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:34 nel canale Mercato
Dell
 

Dell ha presentato i risultati del terzo trimestre dell'anno fiscale 2012 registrando un fatturato di 15,4 miliardi di dollari ed un utile netto di 893 milioni di dollari: rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno la variazione è pressoché nulla per quanto riguarda il fatturato, mentre per gli utili si evidenzia una crescita del 9%. L'utile per azione diluita, contabilizzato secondo pratiche GAAP, è do 0,49 dollari.

"I risultati di questo trimestre e dell'anno trascorso fino ad ora rispecchiano una nuova Dell, focalizzata sul fornire ai nostri clienti soluzioni che migliorano la produttività, sia sviluppate organicamente, sia acquisite. Stiamo ora investendo nelle attività di ricerca e sviluppo ad un tasso di un miliardo di dollari all'anno, e il nostro utile per azione è in crescita dell'86% rispetto allo scorso anno" ha dichiarato Michael Dell, presidente e CEO dell'omonima azienda.

In particolare si evidenziano i risultati della divisione enterprise solutions and service business, all'interno della quale rientra la commercializzazione di soluzioni server, storage e networking nonché l'erogazione di servizi, dove il fatturato cresce dell'8% rispetto allo scorso anno arrivando a 4,7 miliardi di dollari, segnando un record storico per la compagnia. All'interno di questa divisione si registra un incremento del fatturato del 13% per i prodotti server e networking, una crescita del 23% per le soluzioni di storage grazie all'apporto delle soluzioni EqualLogic e Compellent ed infine una crescita nel fatturato dei servizi del 10%, che ora rappresentano il 14% del business di Dell.

All'opposto, il fatturato proveniente dalle vendite consumer arriva a 2,8 miliardi di dollari, con una flessione del 6% rispetto al medesimo trimestre dell'anno precedente. La compagnia sta però portando avanti una migrazione in direzione di prodotti a maggior valore, registrando un incremento del 207% per il fatturato generato dalla famiglia di soluzioni notebook XPS, che costituiscono circa il 20% del business notebook consumer di Dell.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Futura1216 Novembre 2011, 22:12 #1
I prodotti Dell sono di ottima qualità e il servizio clienti/assistenza è anni luce avanti a qualsiasi altro produttore,c'è un vero rapporto con il cliente,cosa che manca alle società rivali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^