Una partnership più forte tra IBM e AMD

Una partnership più forte tra IBM e AMD

Prossimamente IBM presenterà nuove serie di sistemi Opteron destinati al segmento delle soluzioni server entry level

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:38 nel canale Mercato
AMDIBM
 

Stando alle informazioni pubblicate su cnet a questo indirizzo, AMD e IBM si apprestano ad annunciare una nuova partnership il prossimo 1 Agosto, incentrata sullo sviluppo di soluzioni server basate su processori Opteron.

Il panorama delle soluzioni IBM basate su cpu Opteron è infatti sino ad ora stato caratterizzato da sistemi per il segmento high-performance computing, ma non ha mai direttamente interessato il segmento mainstream del mercato, quello delle soluzioni a più basso costo ma vendute in volumi sensibilmente superiori.

E' presumibile che la nuova partnership possa portare a significativi cambiamenti in questa direzione, aprendo spazio allo sviluppo di nuove soluzioni che possano anche porre IBM in modo maggiormente competitivo nei confronti delle rivali Sun e HP, senza escludere la texana Dell che entro la fine del 2006 inizierà la produzione di soluzioni server basate su cpu Opteron.

IBM e AMD sono partner da lungo tempo; IBM è stata tra le prime aziende a proporre sul mercato propri sistemi basati su cpu Opteron sin dal mese di Aprile 2003, ma rispetto a quanto fatto da Sun e Hewlett-Packard in questi ultimi anni non ha sviluppato in modo estensivo la propria gamma di prodotti Opteron.

IBM e AMD sono inoltre partner molto stretti per quanto riguarda lo sviluppo tecnologico e i processi produttivi, alla base della costruzione delle cpu Athlon 64 e Opteron; in particolare, la tecnologia SOI è sviluppata proprio sulla base di tecnologie IBM.

Nel corso del mese di Agosto AMD presenterà le nuove evoluzioni delle cpu Opteron, le ben note Revision F; si tratta delle prime cpu Opteron dotate di memory controller integrato con supporto alla memoria DDR2, oltre alla tecnologia di virtualizzazione. Le nuove cpu verranno introdotte sul mercato assieme a nuove piattaforme, in grado di utilizzare le cpu Opteron QUad Core nel momento in cui queste verranno presentate da AMD sul mercato.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt21 Luglio 2006, 10:48 #1
Beh, caspita, se non è IBM che supporta gli Opteron...
Catan21 Luglio 2006, 11:57 #2
non ha detto che non supporto è che una volta che ibm fa un prodotto server high performaces e lo presenta poi non lo publicizza come fanno sun e dell semplicemente xè ibm è un marchio a se e nn ha bisogno di pubblicità
nudo_conlemani_inTasca21 Luglio 2006, 12:48 #3
Beh.. verrebbe da dire con 1 battuta che "c'è un po' di IBM dentro gli Athlon64" o più scherzosamente "batte un cuore IBM PowerPC" o parte di essi sotto la placca metallica forgiata per gli Athlon64/X2...

Anche se non è naturalmente così.

Mi chiedo AMD senza l'apporto tecnico/tecnologico e il know-how iniettato da IBM, come si troverebbe ora, a livello di sviluppo tecnologico & di piattaforma, specialmente in questo momento critico (Q2-Q3 '06) con Intel che scalcia per scrollarsela di dosso a colpi di prestazioni su ICM!

Ad ogni modo, meglio così.. IBM non può che aiutare e rafforzare lo sviluppo di AMD e dei suoi prodotti, alimentando la concorrenza e quindi il miglioramento dei dispositivi prodotti.

Rimangono per AMD sempre i chipset su MOBO il vero tallone d'achille che dovrebbe seriamente prendere in considerazione e curarne lo sviluppo in prima persona, non ci si può sempre appoggiare a 3rze parti, questo ne limita le funzionalità e lo sviluppo del chipset.

Spero tanto che prima o poi trovino una soluzione a questo annoso problema;
anche sul fronte connettività dove è sempre un passo indietro a Intel.



Ciao.
vincino21 Luglio 2006, 13:06 #4
Il problema nn sussiste da quando AMD integra il memory controller all'interno della CPU. Praticamente nn serve + avere il NB ma è tutto integrato nel SB.
Raid521 Luglio 2006, 13:41 #5
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca
Rimangono per AMD sempre i chipset su MOBO il vero tallone d'achille che dovrebbe seriamente prendere in considerazione e curarne lo sviluppo in prima persona, non ci si può sempre appoggiare a 3rze parti, questo ne limita le funzionalità e lo sviluppo del chipset.

Spero tanto che prima o poi trovino una soluzione a questo annoso problema.

Uhm ... che problemi hanno i chipset per AMD? In che modo sono il tallone di Achille?
Cymonk21 Luglio 2006, 14:19 #6

Chipset x AMD

Dai questa storia che i chipset per AMD non siano all'altezza si trascina dai tempi dei K6-2 e dei primi chipset Via!!
Direi che ormai tale situazione si è un po' evoluta!!!
dmanighetti21 Luglio 2006, 14:29 #7
Originariamente inviato da: Cymonk
Dai questa storia che i chipset per AMD non siano all'altezza si trascina dai tempi dei K6-2 e dei primi chipset Via!!
Direi che ormai tale situazione si è un po' evoluta!!!


Si, si è evoluta in peggio, vedi i problemi con Nforce4 legati alla gestione delle periferiche IDE (credo ora risolta), vedi i problemi con schede PCI Skystar, vedi problemi nella gestione delle connessioni di rete, vedi il firewall hardware che non funziona correttamente e qualcosa ancora che mi sfugge.
Proprio una bella evoluzione.
Saluti.
Bluknigth21 Luglio 2006, 15:54 #8
IBM mi ha sempre stupito per la capacità di non supportare nella distribuzione i suoi investimenti nello sviluppo.

Si butta su tutto (linux, processori, HDD, networking, sistemi operativi, ecc) investendo forse più di tutti, ma spesso lei stessa non vende i prodotti di cui sopra.

Es: gli Opteron ha dato una mano a renderli competitivi con le sue tecnologie di isolamento e ad altri suoi brevetti, ma la gamma dei server con questi processori si fermava a 2 o tre modelli contro 50/60 di Intel (la grande nemica che gli scippato i processori Pc).

Linux lo supporta da secoli investendoci, ma è l'unica che non vende una distribuzione ditale sistema in bundle con i suoi server .

Sugli HDD ha speso una fortuna in ricera svendendo la sua divisione alla fujitsu.

OS-2 Warp era un ottimo sistema operativo ucciso da lei stessa con campagne al limite della follia. Aveva comunque una nicchia importante (gli istituti bancari, che fino a 2 anni fa lo avevano in tanti) ma lo ha abbandonato a discapito di Windows..

E nonostante tutto è sempre BIG BLUE. boh...
Wilfrick21 Luglio 2006, 17:51 #9
CPU opteron, si parla sempre di server, cioè computer con una forte rete.
Ma in realtà gli opteron hanno una FPU più performante dei normali processori? Quanto più performante? Questo per chiedere se sono processori dedicati ai server o se vanno bene a chi vuole computer più prestazionali per lavori con grosse moli di calcoli (con grafica 3d ad esempio). Esistono confronti fra due stazioni, una opteron e l'altra athlon?

Scusate l'OT...
nudo_conlemani_inTasca21 Luglio 2006, 22:32 #10
Originariamente inviato da: Wilfrick
CPU opteron, si parla sempre di server, cioè computer con una forte rete.
Ma in realtà gli opteron hanno una FPU più performante dei normali processori? Quanto più performante? Questo per chiedere se sono processori dedicati ai server o se vanno bene a chi vuole computer più prestazionali per lavori con grosse moli di calcoli (con grafica 3d ad esempio). Esistono confronti fra due stazioni, una opteron e l'altra athlon?

Scusate l'OT...


Altro che OT, è una buona domanda.
In parte ti rispondo io: Sicuramente la potenza di calcolo degli Opteron è molto + evoluta degli Athlon MP, per il semplice fatto che K8 è l'evoluzione dell'architettura K7.. e quindi la prima molto più efficiente e potenziata rispetto alla seconda.

La mia domanda invece è:
Gli Opteron hanno nella loro architettura interna delle unità di calcolo dedicate più potenti (magari proprio sul discorso calcolo in virgola mobile doppia precisione) rispetto ai fratellastri Athlon64 con cui condividono la maggior parte dell'architettura K8 o hanno solo + Link Hyper Transport.. che li differenzia da Athlon64, e basta?

Chi mi aiuta a chiarire questo dubbio?

Accetto anche post in PVT, grazie a tutti!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^