Una partnership strategica tra Sharp e Foxconn

Una partnership strategica tra Sharp e Foxconn

Le due realtà stringono un accordo strategico: Hon Hai partecipa al 10% in Sharp, e le due realtà potranno collaborare mettendo a disposizione i rispettivi punti di forza

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:49 nel canale Mercato
FoxconnSharp
 

Sharp Corporation ha stretto un accordo con la taiwanese Hon Hai Precision Industry (Foxconn Group) per stabilire una partnership strategica per la collaorazione in vari campi che porterà Hon Hai a detenere poco meno del 10% della compagnia giapponese con l'emissione, da parte di quest'ultima, di azioni per un valore di 803 milioni di dollari a quattro compagnie del gruppo Hon Hai.

L'obiettivo di Hon Hai è quello di rifornirsi da Sharp per il 50% almeno delle proprie esigenze in fatto di pannelli LCD di grandi dimensioni e di moduli LCD. La produzione di Sharp avviene presso lo stabilimento di Sakai-city, nei pressi di Osaka, che attualmente è gestito in collaborazione con Sony: Sharp detiene infatti il 93% di Sharp Display Products Corporation (la società che controlla le operazioni), mentre Sony vi partecipa al 7%.

A seguito del nuovo accordo Sony continuerà a detenere il 7% (anche se Sony e Sharp hanno deciso di rivedere l'accordo in un secondo momento) mentre le restanti quote saranno spartite in egual misura tra Sharp e Hon Hai.

Questa partnership consentirà ad ambedue le compagnie di dare vita ad un nuovo modello di business combinando i punti di forza di ciascuna realtà per realizzare componenti che siano competitivi dal punto di vista dei costi e prodotti in grado di rispondere alla domanda di mercato e che facciano leva sulle tecnologie di Sharp e sulle capacità di assemblaggio di Hon Hai.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^