Una terza mega-fabbrica per GlobalFoundries

Una terza mega-fabbrica per GlobalFoundries

Sarà Abu Dhabi la sede della nuova futura fabbrica produttiva per i clienti GlobalFoundries. Produzione tra 2014 e 2015, con costo di 7 miliardi di dollari USA

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:20 nel canale Mercato
 

Come noto, GlobalFoundries è al momento attuale impegnata nella costruzione di una importante nuova fabbrica produttiva nello stato di New York, sede che nei prossimi anni verrà utilizzata nella produzione di chip per clienti basati su tecnologia produttiva a 28 e 22 nanometri.

Parallelamente ATIC, Advanced Technology Manufacturing Company, socio assieme ad AMD in GlobalFoundries, ha annunciato la propria intenzione di investire da 6 a 7 miliardi di dollari USA nella costruzione di una fabbrica produttiva ad Abu Dhabi, venendo con questo a creare la terza grande fabbrica produttiva per GlobalFoundries che si affiancherà a quella di Dresda, in Germania, e alla fabbrica di New York in costruzione.

ATIC ha già annunciato l'intenzione di investire 3 miliardi di dollari per estendere la propria capacità produttiva nelle sedi di Dresda e in quella di New York, cercando in questo modo di aumentare il volume di wafer che possono venir prodotti ogni mese per i propri clienti, ponendo con questo pressione competitiva sulle rivali taiwanesi UMC e TSMC.

ATIC prevede che la nuova sede produttiva di Abi Dhabi potrà iniziare a produrre chip per clienti tra l'anno 2014 e quello 2015, utilizzando wafer da 300 millimetri di diametro e con tecnologie produttive che partiranno da livelli inferiori rispetto ai 22 nanometri. Con un investimento che dovrebbe raggiungere i 7 miliardi di dollari pare chiaro come la sede produttiva di Abu Dhabi si candidi a diventare una delle più imponenti e importanti fabbriche per la produzione di chip che saranno disponibili a livello globale tra alcuni anni.

E' altrettanto evidente come con queste mosse ATIC miri a diventare player sempre più importante nel settore della produzione di semiconduttori per conto terzi, utilizzando in questo i propri ingenti capitali da investire e la partecipazione di controllo in GlobalFoundries. Di conseguenza riteniamo trascorrerà poco tempo prima che le quote di capitale di GlobalFoundries in mano ad AMD vengano passate interamente ad ATIC.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier de Notrix20 Settembre 2010, 12:32 #1
ma perché non comprano TSMC? Così la fanno finita, si prendono tutto il mercato una volta e per tutte.



___

Il mio libro
sniperspa20 Settembre 2010, 12:50 #2
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
ma perché non comprano TSMC? Così la fanno finita, si prendono tutto il mercato una volta e per tutte.


Non penso si possa fare
MaxArt20 Settembre 2010, 13:10 #3
Abu Dhabi?!? Ma non è un po' troppo pieno di polvere da quelle parti per una roba del genere?
E la manodopera? Non costerà un'infinità?

A parte questo, spero davvero che NON si faccia lì.
appleroof20 Settembre 2010, 13:19 #4
Originariamente inviato da: MaxArt
Abu Dhabi?!? Ma non è un po' troppo pieno di polvere da quelle parti per una roba del genere?
E la manodopera? Non costerà un'infinità?

A parte questo, spero davvero che NON si faccia lì.


Perché sperare questo? Mah...piuttosto spero che amd si tolga di mezzo: avere una terza fonderia in grado di produrre chip complessi per tutti (slegatq da amd appunto) non può che far bene al mercato e quindi a noi utenti finali
arwar20 Settembre 2010, 13:19 #5
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
ma perché non comprano TSMC? Così la fanno finita, si prendono tutto il mercato una volta e per tutte.



___

Il mio libro


Si certo, così poi ha il monopolio e i wafer li sovrapprezza...
Tedturb020 Settembre 2010, 13:25 #6
TMSC se ne sparira da sola, non serve che ATIC la compri
ArteTetra20 Settembre 2010, 13:25 #7
ATIC significa Advanced Technologies Investment Company, non Advanced Technologies Management Company. E poi, da quando in qua si parla di "fabbrica produttiva"? Cos'altro può fare una fabbrica se non produrre?

Se vi chiedete perché proprio ad Abu Dhabi, dovete sapere che l'unico azionario di ATIC è l'Emirato di Abu Dhabi.
checo20 Settembre 2010, 13:27 #8
Originariamente inviato da: appleroof
Perché sperare questo? Mah...piuttosto spero che amd si tolga di mezzo: avere una terza fonderia in grado di produrre chip complessi per tutti (slegatq da amd appunto) non può che far bene al mercato e quindi a noi utenti finali


a parte che è prevista l'uscita di amd gradualmente, ma non vedo cosa possa cambiare, già adesso volendo potrebbero produrre chip complessi per tutti.
JackZR20 Settembre 2010, 13:29 #9
@Pier: Non possono, interverrebbe l'AntiTrust.
appleroof20 Settembre 2010, 13:38 #10
Originariamente inviato da: checo
a parte che è prevista l'uscita di amd gradualmente, ma non vedo cosa possa cambiare, già adesso volendo potrebbero produrre chip complessi per tutti.


Ma certo....Nvidia e altri non vedono l'ora di ingrassare le casse di Amd

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^