VIA divorzia da Nvidia e Siemens lascia Fujitsu Siemens Computer

VIA divorzia da Nvidia e Siemens lascia Fujitsu Siemens Computer

Salta l'accordo per lo sviluppo di una piattaforma MID tra i due noti sviluppatori di chip mentre Fujitsu Siemens Computer diventa di proprietà Fujitsu

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 16:59 nel canale Mercato
NVIDIAFujitsu
 

Due "separazioni" nel mondo dell'IT, anche se di natura diversa, hanno caratterizzato la giornata di oggi.

La prima vede Nvidia e VIA, da tempo attive in una collaborazione per lo sviluppo di una piattaforma per netbook e MID (Mobile Internet Devices) che fosse in grado di competere con Menlow e Moorestown, mettere la parola fine a questo ambizioso progetto, come riportato da Digitimes. L'idea di fondo, annunciata nel corso del mese di Aprile, prevedeva l'unione delle CPU di VIA C7 e Nano con il chipset MCP79 IGP di Nvidia. Al momento non sono stati resi noti i motivi che stanno alla base di questa decisione.

Il secondo annuncio è stato invece fatto da Fujitsu, noto produttore giapponese, e porterà all'acquisizione della quota di Siemens (50%) in Fujitsu Siemens Computer, la joint venture nata dall'unione delle due società nel corso del 1999. Secondo i termini dell'accordo il passaggio, se approvato dagli organi competenti, sarà terminato per Aprile 2009 e costerà alla società circa 450 millioni di euro. Fujitsu, già proprietaria del rimanente 50%, diverrebbe così l'unico proprietario.

Secondo alcuni rumors la società giapponese avrebbe in mente un importante piano di ristrutturazione della futura "filiale", motivo per il quale Bernd Bischoff ex CEO di FSC ha combattuto fino a dover cedere, presentando le sue dimissioni.

“La piena integrazione di Fujitsu Siemens Computers con il Fujitsu Group si sposa perfettamente con la nostra strategia di crescita globale”, ha affermato Kuniaki Nozoe, presidente di Fujitsu. “Stiamo ereditando una forte base clienti in EMEA (Europa, Medio Oriente ed Africa) e una capacità di ricerca e sviluppo che può supportare il nostro sviluppo prodotti globale, e un gruppo estremamente talentuoso di dipendenti che condividono i nostri valori e impegno per crescere con i nostri clienti così come con i loro fidati partner di business”.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof04 Novembre 2008, 17:12 #1
mmmm...tra Nvidia e Via, in un'ottica generale, credo ci perda di più la prima..
tommy78104 Novembre 2008, 17:17 #2
nvidia credo abbia subito pressioni pesanti da intel, meglio non avere concorrenti in un campo redditizio come i netbook....
Barra04 Novembre 2008, 17:23 #3
Beh penso che Nvidia punti + sull'architettura arm a questo punto. I MID sono la casa giusta x linux e quasi certamente il prossimo windows seven sarà rilasciato in una versione compatibile con architetture diverse da x86
Hal200104 Novembre 2008, 17:25 #4
Originariamente inviato da: appleroof
mmmm...tra Nvidia e Via, in un'ottica generale, credo ci perda di più la prima..


Anch'io lo credo.
appleroof04 Novembre 2008, 17:31 #5
Originariamente inviato da: Barra
Beh penso che Nvidia punti + sull'architettura arm a questo punto. I MID sono la casa giusta x linux e quasi certamente il prossimo windows seven sarà rilasciato in una versione compatibile con architetture diverse da x86


per forza a meno di altre (credo improbabili a questo punto) sorprese...
Kanon04 Novembre 2008, 17:33 #6
Nvidia sarà stato il freno a mano di VIA per le nuove piattaforme. Direi che ora possono fare tutto da loro e speriamo se ne escano con un SoC per netbook all'altezza.
faber8004 Novembre 2008, 18:01 #7
Originariamente inviato da: appleroof
mmmm...tra Nvidia e Via, in un'ottica generale, credo ci perda di più la prima..


già, inoltre mi è sempre sembrata una barzelletta:

Via (una delle aziende più all'avanguardia sui consumi)
Nvidia (una delle aziende più all'avanguardia nel "me ne f.otto dei consumi e creo monolite 2xxGtx, panino GX2 e tripleSli"

pensa te che risultati avremmo avuto: un case ove il 60% dello spazio (e del consumo) è occupato dalla scheda video

meglio che Via continui la sua strada sui consumi, da me sempre ammirata
resta per Nvidia cmq il problema (sempre + urgente) che nn ha una piattaforma completa: Amd conta su Ati; Intel conta su Larrabee e IGp proprietarie;
MiKeLezZ04 Novembre 2008, 18:03 #8
edit.
appleroof04 Novembre 2008, 18:46 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Per me così facendo si sono scavati la fossa da soli


oppure gliela scavata Via quando ha capito che i piccioli li poteva (ritornare a) fare da sola con il boom dei netbook
pietro66704 Novembre 2008, 18:51 #10
Speriamo che Fujitsu non tagli posti di lavoro...anche se alcune voci parlano di 1000 esuberi, di cui 500 in Germania ed il resto in UK, Francia e Italia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^