Western Digital multata: deve 525 milioni di Dollari a Seagate

Western Digital multata: deve 525 milioni di Dollari a Seagate

In base a una recente sentenza, Western Digital sarebbe tenuta a pagare 525 milioni di Dollari USA a Seagate per spionaggio industriale e infrazione di informazioni riservate

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:02 nel canale Mercato
Western DigitalSeagate
 

In questi giorni una sentenza particolarmente importante è stata emessa da una corte del Minnesota, che condanna Western Digital al pagamento di una salatissima multa-indennizzo, da versare nientemeno che al concorrente di sempre, Seagate.

Cerchiamo di capire cosa è successo. Nel lontano 2006 Seagate depositò una causa contro Western Ditital e un proprio ex-dipendente, passato proprio nelle file del concorrente, con l'accusa di spionaggio industriale e sottrazione di dati confidenziali. Detta in breve: l'ex dipendente Seagate, passato a Western Digital, avrebbe sfruttato alcuni dati in suo possesso per favorire il nuovo datore di lavoro.

Si trattava evidentemente di dati molto importanti, poiché dalla sentenza è emerso che Western Digital ne abbia tratto un grande vantaggio, almeno a giudicare dalla multa-indennizzo di ben 525 milioni di Dollari USA. Western Digital si dice molto contrariata, e le parole del CEO John Coyne parlano chiaro:

We do not believe there is any basis in law or fact for the damage award of the arbitrator. We believe the company acted properly at all times and we will vigorously challenge the award. This does not affect our ability to conduct our operations, to complete the recovery and recommencement of our Thailand operations or, subject to obtaining the required regulatory approvals, to consummate our planned acquisition of Hitachi GST.

In sostanza, si dichiara come non vi sia alcun fondamento alla multa commissionata dal giudice, che Western Digital ha sempre agito in un modo corretto e farà di tutto per combattere contro la sentenza inflitta. Si precisa inoltre che l'azienda non cambierà strategia, proseguendo con il recupero delle fabbriche andate danneggiate in Thailandia e non vi sarà nessuna battuta di arresto nell'acquisizione di Hitachi GST.

Si attendono ora ulteriori dichiarazioni ed eventuali contromosse, anche perché Western Digital non sembra intenzionata a pagare. Qualora fosse costretta a farlo, secondo Betanews potrebbe comunque attutire bene il colpo, forte dei 3,7 miliardi di liquidità attribuitegli dalla fonte. 

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ste powa24 Novembre 2011, 08:37 #1
bah se wd continua così finirà con il fallimento (speriamo di no però .

In ogni caso interpretare una notizia del genere diventa sempre più difficile : tutti accusano tutti per tutto e senza ritegno. Forse potrebbero spendere meno in avvocati e diminuire l'ipatto ambientale dei loro prodotti
BigEyes8924 Novembre 2011, 10:18 #2
Speriamo non sia un ulteriore pretesto per aumentare i prezzi degli hd in questo momento di crisi...
maumau13824 Novembre 2011, 19:19 #3
Originariamente inviato da: Ste powa
bah se wd continua così finirà con il fallimento (speriamo di no però .

In ogni caso interpretare una notizia del genere diventa sempre più difficile : tutti accusano tutti per tutto e senza ritegno. Forse potrebbero spendere meno in avvocati e diminuire l'ipatto ambientale dei loro prodotti


Un po esagerato, oltre ai miliardi di dollari di liquidità possono richiedere prestiti enormi, da qui al fallimento ce ne passa.
kapak25 Novembre 2011, 00:16 #4
Originariamente inviato da: BigEyes89
Speriamo non sia un ulteriore pretesto per aumentare i prezzi degli hd in questo momento di crisi...


e non solo...magari licenziano qualche decina di migliaia di onesti lavoratori ....al giorno d'oggi è la prassi standard !
ciao
moddingpark27 Novembre 2011, 11:50 #5
Originariamente inviato da: Ste powa
bah se wd continua così finirà con il fallimento (speriamo di no però.


Fallimento? Ma lo sai che Western Digital è tra i primi maggiori produttori di soluzioni storage al mondo?
Se fallisse Western Digital, probabilmente sarebbe destinato al fallimento il restante 90% dell'industria informatica ed elettronica.
omerook27 Novembre 2011, 14:25 #6
quando si dice piove sul bagnato.
comunque credo che ci siano dei taciti accordi tra i produttori altrimenti segate potrebbe dare il colpo di grazia a wd mantenendo i prezzi di qualche settimana fa o addirittura approfittare della situazione applicando degli sconti e cancellare wd dal mercato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^