Wi-Fi in tutta San Francisco, una realtà molto vicina

Wi-Fi in tutta San Francisco, una realtà molto vicina

Google e Earthlink offriranno una connessione senza fili estesa a tutta l'area metropolitana di San Francisco

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:53 nel canale Mercato
Google
 

Il progetto che prevede di estendere una connessione ad internet senza fili Wi-Fi sull'intera area di San Francisco sembra sul punto di essere realizzato nella sua interezza, stando a quanto si apprende da diverse fonti on-line.

Due i nomi in gioco nell'ambizioso progetto, ovvero Google e Earthlink, che si son prese carico di far nascere la tanto attesa rete entro l'anno, sviluppando in ogni caso due reti distinte. Google infatti dovrebbe offrire una rete di connessione senza fili gratuita sull'intera area urbana, vincolando però l'utente alla visione di materiale pubblicitario in una modalità non ancora definita.

Diversa l'offerta di Earthlink, caratterizzata da una maggiore bandwidth e senza obbligi pubblicitari; l'accesso a tale rete metropolitana sarà accessibile ad un prezzo indicativo di 20 dollari al mese.

Sarà a questo punto importante osservare come la popolazione sfrutterà l'offerta proposta, per estendere magari ad altre città, si spera europee, il progetto "San Francisco".

Fonte: Dailytech

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cosimo06 Aprile 2006, 17:58 #1
Qualche giorno internet sarà un diritto dell'uomo come l'acqua
tati2926806 Aprile 2006, 18:15 #2
infatti..sarà una commodity..
danyroma8006 Aprile 2006, 18:22 #3
ma seattle e le reti mesh non le cita nessuno? li' sono una realtà da anni
fabio53606 Aprile 2006, 19:00 #4
tra l'altro pare che una cosa del genere l'abbia messa in atto il comune di "San Giorgio a Cremano"(NA)già un po' di tempo fa(fonte Tg3 Neapolis),in quel caso la connessione è gratuita,ma limitata da un codice d'ingresso di cui sono a conoscenza i residenti del comune!
Pearl06 Aprile 2006, 19:04 #5
Gente ho guardato le velocità... sono comparabili con le velocità dell' Umts... La vera scolta sarà quando decideranno ad uscire con le offerte VERE wi-max. Allora si che cambierà la musica....
Michelangelo_C06 Aprile 2006, 19:58 #6
L'unica cosa che differenzia questo da wi-max sarà quindi la velocità e il protocollo usato (e quindi i dispositivi stessi per la telecomunicazione), per il resto si tratta sempre di offrire una connessione ad internet senza fili su una larga area metropolitana.
JohnPetrucci06 Aprile 2006, 20:29 #7
Originariamente inviato da: Cosimo
Qualche giorno internet sarà un diritto dell'uomo come l'acqua

Ne dubito, il costo da parte dell'utenza resterà ancora per molto(a parte casi isolati come la proposta di google in oggetto), cmq forse il paradosso è che è prorpio l'acqua che rischia di diventare un bene nelle mani delle multinazionali e le vicende recenti in Sud America sembrano segnare l'inizio di questo ignobile processo.
BlackBug06 Aprile 2006, 22:07 #8

..

Il tutto mentre al politecnico di bari si lotta x avere l'acceso libero alla wireless x gli studenti!!!
Sig. Stroboscopico06 Aprile 2006, 22:48 #9
Io in romagna continuo a sentire gli schioppettii al telefono normale e a casa dial up vita natural durante.

Ogni mattina continuo a passare davanti a cavi telecom in mezzo all'erba causa i pali marci abbattuti.

Che si offra la connesione o la copertura wi-fi in città a discapito degli "esterni" è una bella ingiustizia.
Nel sud italia ve lo potete permettere (il caso riportato) solo perchè in padania non ci danno la copertura al 100% reale solo perchè il sud DEVE essere favorito e noi ci dobbiamo attaccare al tram...)...

PS: da quella strada passano almeno 500 auto al giorno, spesso della telecom pure... alla faccia del rurale.

Bah

Sono stradeluso
B|4KWH|T306 Aprile 2006, 23:44 #10
Nel sud italia ve lo potete permettere (il caso riportato) solo perchè in padania non ci danno la copertura al 100% reale solo perchè il sud DEVE essere favorito e noi ci dobbiamo attaccare al tram...)...


Questa è un gioiello da incorniciare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^