WPS l'alternativa al gps nelle grandi città

WPS l'alternativa al gps nelle grandi città

Skyhookwireless ha sviluppato una soluzione che vuole essere alternativa alla localizzazione gps in ambito urbano, la posizione viene ricavata attraverso la triangolazione di segnali wi-fi provenienti da router noti

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:24 nel canale Mercato
 
Skyhookwireless ha sviluppato una soluzione che vuole essere alternativa alla localizzazione gps in ambito urbano, la posizione viene ricavata attraverso la triangolazione di segnali wi-fi provenienti da router noti.

Nelle grandi città, ed in particolare nelle zone in cui vi è la presenza di edifici alti, la qualità della locazione gps lascia a desiderare. Proprio a questo genere di inconveniente WPS intende sopperire partendo dal presupposto che la capillare diffusione di router wireless attivi è sempre crescente.

Nei mesi scorsi Skyhookwireless ha "mappato" la città di Boston creando un database contenente le coordinate geografiche di ogni router/hotspot disponibile.
Attraverso questa banca dati i dispositivi WPS possono calcolare la propria posizione in base alle distanze dai vari router agganciati.

La criticità del progetto sta proprio nel gravoso lavoro di mappatura e aggiornamento del database, ma le possibili applicazioni di una soluzione simile sono vastissime.

Citiamo ad esempio la prima applicazione di Skyhookwireless in partnership con CyberAngel per la produzione di un antifurto da laptop: qualora il pc venga rubato, attraverso un'apposita procedura, è possibile localizzarlo utilizzando il WPS ed un eventuale accesso ad un router presente nel database di Skyhookwireless.

Gli scenari che si aprono sono al contempo interessanti e preoccupanti per eventuali aspetti legati alla privacy, ma il tutto almeno per il momento resta scarsamente applicabile alla situazione italiana in cui le zone ad elevata "densità wireless" sono decisamente limitate.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.
21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nippolandia22 Giugno 2005, 13:25 #1
Non sapevo che il Gps in presenza di palazzi soffrise di qualita'.
vink22 Giugno 2005, 13:41 #2
Beh... è normale.
Se hai un palazzo alto di fronte non puoi installare la parabola del satellite perché "fa ombra", quindi se non riesci ad avere la visuale di uno dei satelliti GPS, quantomeno il segnale ti arriverà riflesso e distorto, diminuendo nel migliore dei casi la precisione della rilevazione o rendendola addirittura impossibile (se non vedi più satelliti).
zuLunis22 Giugno 2005, 13:50 #3
mah in Italia se ne parla verso il 2040
Sig. Stroboscopico22 Giugno 2005, 15:10 #4
Dai non stiamoci a lamentare come al solito... la copertura in usa fa schifo come da noi, in più la tecnologia al momento è veramente scarsa per il wi-fi (speriamo nel wi-max....)

In più vorrei sapere quanti di noi sarebbe interessata a localizzare il proprio pc... quando connesso in rete...

bah
Sig. Stroboscopico22 Giugno 2005, 15:57 #5
Dai non stiamoci a lamentare come al solito... la copertura in usa fa schifo come da noi, in più la tecnologia al momento è veramente scarsa per il wi-fi (speriamo nel wi-max....)

In più vorrei sapere quanti di noi sarebbe interessata a localizzare il proprio pc... quando connesso in rete...

bah
bizzu22 Giugno 2005, 16:01 #6
In più vorrei sapere quanti di noi sarebbe interessata a localizzare il proprio pc... quando connesso in rete...

Beh da quanto ho capito non si tratta di "localizzare il pc", per me non si perde nessuna privacy.
Il computer avrà un sw con la mappa aggiornata degli hot spot, e calcolando la distanza da 3 di questi (o erano 2? boh) riesce a darti le coordinate. L'informazione rimane sul tuo pc, quindi a meno che non la si invii a qualcun altro la privacy è salva...
Usque22 Giugno 2005, 17:02 #7
il nome (skyhook)mi ricorda molto di Terminator... che le macchine abbiano gia cominciato ad organizzarsi?!
MALEFX22 Giugno 2005, 17:22 #8

EURO GALILEO

idea buona ma a mio avviso inutile in quanto a breve il GPS inventato dagli americani sarà superato di molto dal nuovo sistema europeo GALILEO che porterà il grado di errore max a 3cm
Special22 Giugno 2005, 18:30 #9
Io sapevo che galileo desse un metro di scarto... non 8cm..
Spidernik8422 Giugno 2005, 18:58 #10
Originariamente inviato da: zuLunis
mah in Italia se ne parla verso il 2040

Sono d'accordissimo: l'edificio più alto che abbiamo in italia qual'è? Il pirellone di milano?
Qui si parla di città tutte costituite da grattacieli, edifici che schermano il segnale dei satelliti, non di "città" sviluppate prevalentemente in orizzontale come le nostre...il gps va più che bene da noi, e così sarà per parecchio tempo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^