Yahoo! acquisisce IQ Engines per migliorare Flickr

Yahoo! acquisisce IQ Engines per migliorare Flickr

Una nuova acquisizione per Yahoo!, che questa volta si porta in casa il know how di una realtà specializzata in tecnologie di riconoscimento dell'immagine

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:03 nel canale Mercato
Yahoo
 

Yahoo! non arresta la vivace campagna acquisti avviata sotto la nuova condotta del CEO Marissa Mayer: l'ultima mossa è l'acquisizione di una piccola realtà specializzata in tecniche e tecnologie di riconoscimento dell'immagine.

Si tratta di IQ Engines, realtà piuttosto giovane, che offre tecnologie per il riconoscimento di elementi all'interno delle fotografie e sistemi per la loro catalogazione. Il valore dell'operazione non è stato reso noto. Lo staff di IQ Engines entrerà a far parte di Yahoo! lavorando all'interno del team che attualmente opera su Flickr. Sul sito web di IQ Engines campeggia un messaggio che conferma l'acquisizione e avverte che le API sviluppate saranno disponibili ancora per 30 giorni.

L'acquisizione consentirà a Yahoo! e Flickr di migliorare l'organizzazione delle foto e la ricerca da parte degli utenti con la probabile inclusione del riconoscimento automatico di luoghi, persone ed oggetti all'interno delle immagini. Se si considera che attualmente gli utenti possono decidere di non associare tag alle immagini che caricano su Flickr, l'aggiunta di tag automatici potrebbe consentire di ottenere risultati di ricerca più rilevanti rispetto a quanto avviene oggi.

Nel corso del mese di maggio Flickr ha presentato un nuovo design e ha cambiato le modalità di sottoscrizione per gli utenti. All'inizio del mese di agosto Yahoo! ha nominato Bernardo Hernandez responsabile di Flickr, a sostituzione del dimissionario Brett Wayn.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^