Yahoo! acquisisce Rockmelt, app di content discovery

Yahoo! acquisisce Rockmelt, app di content discovery

Una nuova acquisizione per Yahoo!, che con un'operazione di 60-70 milioni di dollari si porta a casa una piccola realtà impegnata nello sviluppo di una app di content discovery e social browsing

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:01 nel canale Mercato
Yahoo
 

Yahoo! ha acquisito Rockmelt, realtà responsabile dello sviluppo di una app di content discovery che è inizialmente nata come un browser web costruito con una forte integrazione con i social network.

Per quest'ultima acquisizione Yahoo! dovrebbe aver sborsato una somma compresa tra i 60 ed i 70 milioni di dollari. Tutte le applicazioni ed i servizi di Rockmelt verranno terminati alla fine del mese, e gli utenti sono già stati avvisati di esportare tutte le informazioni prima della chiusura dei servizi.

Rockmelt, come detto, è inizialmente stato proposto come web browser, basato sul motore Chromium di Google, connesso ad un gran numero di social network. Il browser metteva a disposizione gli aggiornamenti di status per gli amici di Facebook ed una barra laterale con feed RSS, per notificare all'utente l'aggiornamento di un sito. In un secondo momento è divenuta un'applicazione esclusiva per il mondo mobile seppur senza conquistare una particolare popolarità.

L'acquisizione è stata annunciata dalla stessa Rockmelt sul blog ufficiale, con gli impiegati dell'azienda che entreranno a far parte dello staff di Yahoo!, sebbene non sia stato specificato se interamente o meno. Riguardo all'operazione Yahoo! ha commentato: "I parallelismi tra Yahoo! e Rockmelt sono ovvi: condividiamo un obiettivo comune di aiutare le persone a scoprire i migliori contenuti personalizzati nel web. Non vediamo l'ora di integrare la tecnologia di Rockmelt nella nostra piattaforma lavorando per offrire le migliori esperienze ai nostri utenti in modi nuovi ed entusiasmanti".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^