Yahoo, al vaglio uno spin-off inverso per salvare la compagnia

Yahoo, al vaglio uno spin-off inverso per salvare la compagnia

Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di fermare i piani per separare le quote di Alibaba Group in una nuova compagnia. Per problemi di tassazione si sta pensando ad eseguire la manovra inversa ovvero far confluire le quote di Yahoo in una nuova società

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:31 nel canale Mercato
Yahoo
 

Yahoo ha annunciato che il Consiglio di Amministrazione della società ha deciso all'unanimità di sospendere il lavoro sul piano di spin off delle quote di Alibaba. Il Consiglio valuterà operazioni alternative per separare le quote di Alibaba, concentrandosi nello specifico su un'azione inversa rispetto alla transazione annunciata precedentemente. Il piano originario era quello di scorporare le azioni Alibaba verso una nuova società chiamata Abaco Holdings.

L'operazione inversa prevederebbe quindi il trasferimento di tutti gli asset di Yahoo, esclusi quelli di Alibaba, in una nuova compagnia le cui quote veranno distribuite pro rata agli azionisti di Yahoo che si troveranno così a partecipare in due compagnie quotate in borsa.

Maynard Webb, presidente del consiglio di amministrazione di Yahoo, ha commentato: "Abbiamo creduto che il piano di spin-off precedentemente annunciato sarebbe stato esentasse per Yahoo e gli azionisti. In considerazione degli sviluppi sin da quando il piano è stato originariamente annunciato e dopo varie decisioni stiamo sospendendo il lavoro sullo spin off di Abaco. Tra vari fattori abbiamo la preoccupazione sulla percezione del mercato del rischio di tassazione che avrebbe condizionato il valore delle azioni Abaco fino alla risoluzione della situazione. Il Consiglio si impegna a portare a termine le proposte di business significative a beneficio degli azionisti che possono essere realizzate separando le quote di Alibaba dal resto di Yahoo. Per ottenere ciò concentreremo i nostri sforzi sul piano di spin off inverso".

"In aggiunta agli sforzi per incrementare il valore e ridurre l'incertezza per gli investitori, la definitiva separazione delle nostre quote di Alibaba sarà importante per la nostra progressiva trasformazione di business. Nel 2016 rafforzeremo il nostro impegno e daremo priorità agli investimenti per guidare la profittabilità e la crescita a lungo termine. Una separazione delle nostre quote di Alibaba, tramite spin inverso, offrirà più trasparenza nel valore del business di Yahoo" ha osservato Marissa Mayer, CEO dell'azienda.

L'operazione di spin-off inverso richiederà inoltre una serie di documenti, autorizzazioni, approvazioni e nulla-osta che potrebbero prolungare l'operazione per oltre un anno, nonostante la volontà della compagnia di procedere a passo spedito.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gioiafilippo10 Dicembre 2015, 17:06 #1
Che bonazza Marissa Mayer, la direttrice di Yahoo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^