Yahoo! dialoga informalmente con Microsoft

Yahoo! dialoga informalmente con Microsoft

Yahoo! riapre i dialoghi con Microsoft, ma lo fa solo informalmente: nuovo espediente per guadagnare tempo oppure un riallacciamento dei rapporti in vista di un futuro accordo?

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 07:47 nel canale Mercato
MicrosoftYahoo
 

La notizia del giorno riguardo la vicenda dell'acquisizione Microsoft-Yahoo! è che le due compagnie hanno riaperto i dialoghi, seppure in toni informali. A seguito delle ostili intenzioni di Microsoft, le comunicazioni tra i direttivi delle due società si erano bruscamente interrotte e Microsoft stessa si era rivolta direttamente agli azionisti di Yahoo!.

Le ultime due settimane sono state un susseguirsi continuo di eventi collaterali che hanno cambiato radicalmente la situazione: per guadagnare tempo, Yahoo! ha annunciato che estenderà il periodo messo a disposizione degli investitori per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione, cosi da tenere a bada Microsoft ed avere tutto il tempo necessario per esplorare tutte le possibilità.

Le opzioni a disposizione di Yahoo! sembrano tuttavia diminuire con il passare del tempo: recentemente News Corp, che sembrava poter essere una valida ancora di salvezza per la compagnia di Santa Clara, ha dichiarato di non avere intenzione di mettersi in concorrenza con Microsoft.

Anche le speranze di un accordo con AOL sembrano affievolirsi: lo scorso Martedì Jeff Bewkes, Chief Executive Officier di Time Warner ha dichiarato che non verrà valutato nessun accordo che non sia in grado di rendere AOL più forte. A dare maggiore significato a questa affermazione ci ha pensato il successivo annuncio dell'acquisizione del sito di social networking Bebo da parte di Time Warner: sebbene ciò non significhi necessariamente che Yahoo! abbia ora meno interesse a trovare un accordo con AOL, è altresì chiaro che a seguito delle uscite dovute all'acquisizione, pari a 850 milioni di dollari, Time Warner avrà meno capitali da investire in futuro.

Proprio tali avvenimenti avrebbero spinto Yahoo! a riaprire le trattative con Redmond, anche se entrambe le compagnie non hanno voluto rilasciare commenti a riguardo. Per il momento comunque non sembra che ci sia un accordo in dirittura di arrivo, vedremo se la riapertura dei dialoghi porterà a qualcosa di più concreto nelle prossime settimane.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uvz15 Marzo 2008, 12:49 #1
A parte gli ultimissimi avvenimenti, i rifiuti di essere acquistata dalla Microsoft mi fanno capire che i due fondatori di Yahoo siano persone veramente intelligenti. Ci tengono alla loro azienda e vogliono fare un bel lavoro, quindi dicono no a Microsoft che è grossa e potente perchè è monopolistica e non certo per le qualità dei suoi sw.
.Red.15 Marzo 2008, 13:04 #2
Originariamente inviato da: uvz
A parte gli ultimissimi avvenimenti, i rifiuti di essere acquistata dalla Microsoft mi fanno capire che i due fondatori di Yahoo siano persone veramente intelligenti. Ci tengono alla loro azienda e vogliono fare un bel lavoro, quindi dicono no a Microsoft che è grossa e potente perchè è monopolistica e non certo per le qualità dei suoi sw.




Hai capito tutto dalla vita!

I signori prendono tempo per valutare la situazione e vedere chi offre più soldi, la situazione è questa. Yahoo da sola non può più combinare nulla (o almeno ben poco contro MS e Google)... così ora deve vedere sotto quale tetto andare a vivere.
frescodestate15 Marzo 2008, 13:50 #3
ah ah
come si è ampiamento detto.....yahoo gioca al rialzo.

x uvz: deve impegnarti di più per accendere un flame inutile
dovella15 Marzo 2008, 14:28 #4
Ma allora non avete capito una mazza,
Yahoo è gia di Microsoft,
Vittorio_198715 Marzo 2008, 16:52 #5
Secondo me yahoo tiene ai soldi non certo alla sua azienda Quando e se Microsoft aumenterà l'offerta, scommetto che accetterà...Parliamoci chiaro...non può competere con microsoft e google....
spannocchiatore15 Marzo 2008, 16:58 #6
x uvz
secondo me nemmeno te credi in quello che hai scritto..

comunque quelli di yahoo sono ormai con le spalle al muro: gli azionisti non sono molto contenti della mancata acquisizione (infatti il titolo non è salito molto, anzi), ed il business si sta sempre più affievolendo..
secondo me prendono tempo..ma se continuano così m$ se la compra con lo sconto..mah
giamo7415 Marzo 2008, 21:40 #7
oltre a concordare in pieno con spannocchiatore (gli azionisti stanno pungolando alacremente le adipose zone basse dei chief) volevo far notare a uvz che nell'ambito di yahoo, google è molto più monopolista di microsoft, che sarebbe, caso strano per loro, un newbie.
Ed è appunto per mantenere quello che è di fatto un monopolio, che google si sbatte per evitare la transazione Yho-MS...non certo per spirito umanitario o per buoni sentimenti...è che teme la potenza economica di cui disporrebbe il nuovo antagonisto...chest'è!

(ps...anche secondo me, è cosa fatta...MS, non è un azienda che si espone tanto senza aver la certezza di concludere)
drakend16 Marzo 2008, 10:26 #8
Google non può avanzare una sua offerta per comprare Yahoo?
Vittorio_198716 Marzo 2008, 12:36 #9
Originariamente inviato da: drakend
Google non può avanzare una sua offerta per comprare Yahoo?


Google non ha bisogno di comprare yahoo per essere competitiva...la microsoft si, per questo ha fatto l'offerta
ludoz16 Marzo 2008, 14:13 #10
Originariamente inviato da: drakend
Google non può avanzare una sua offerta per comprare Yahoo?


No, non può, verrebbe bloccata dall'antitrust.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^