Amazon annuncia il sorpasso del libro digitale su quello cartaceo

Amazon annuncia il sorpasso del libro digitale su quello cartaceo

Il sorpasso nelle vendite USA dei libri digitali su quelli cartacei si è alla fine consumato, a soli 4 anni dall'introduzione sul mercato degli e-book

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 15:49 nel canale Periferiche
Amazon
 

Alla fine il sorpasso è avvenuto, per giunta con largo anticipo rispetto alle previsioni. Il libro digitale, nella sua immateriale essenza, supera nelle vendite USA il buon, vecchio libro cartaceo. A comunicarlo è lo store online più accreditato in materia di pubblicazioni presente sul suolo statunitense, Amazon. La notizia stupisce, ma solo fino a un certo punto.

Facciamo qualche passo indietro. Amazon ha dato il via alle proprie attività di vendita online nel luglio del 1995, mentre risale al 2007 la presentazione del noto e-book reader Kindle, cui è ovviamente corrisposta la contemporanea pubblicazione di un gran volume di contenuti fruibili sul dispositivo. Il 2010 è un anno particolare, in cui Amazon annuncia di aver venduto più libri in formato digitale rispetto a quelli a copertina rigida. È presto per parlare di sorpasso, poiché i libri con copertina rigida sono solitamente quelli più costosi, scelti per regali o per uscite particolarmente attese. Si tratta comunque di un primo segnale.

In questi giorni, a meno di quattro anni dalla comparsa del primo libro elettronico sugli scaffali virtuali di Amazon, è l'ora del sorpasso senza distinguo: dal primo di aprile, il rapporto fra il venduto parla di 105 e-book ogni 100 cartacei. Le vendite di e-book, stando a quanto riportato da Yahoo Finance, sono triplicate rispetto allo stesso periodo dell'anno passato, complice anche la sempre maggiore diffusione di dispositivi e-reader Kindle (soggetti a forti campagne promozionali e di sconti) e degli applicativi per dispositivi tablet, iPad su tutti, che permettono comunque di leggere i libri in formato elettronico.

Una crescita che va di pari passo con l'offerta di contenuti: attualmente il Kindle Store conta quasi 950000 libri, che comprendono sia le ultime uscite che ben 109 dei 111 best seller indicati dal quotidiano New York Times. Il dato più importante di tutti però deve ancora arrivare, e in esso si può trovare il segreto del successo dell'e-book sulla carta: su quasi un milione di tioli, circa 790000 sono venduti con prezzi che arrivano al massimo a 9,99 Dollari, fra cui figurano 69 best seller della già citata lista del New York Times.

Un momento particolarmente importante per l'editoria, insomma, sebbene il territorio statunitense non costituisca certo lo specchio di quanto si osserva altrove. La lingua, in combinazione con un mercato delle periferiche particolarmente florido, ha permesso di far coesistere uno store ricchissimo di contenuti con una diffusione di dispositivi molto elevata sulla media della popolazione. Servirà aspettare almeno qualche anno per assistere a qualcosa di  simile in paesi non anglofoni, ma il segnale che giunge da oltreoceano è forte e chiaro.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Therinai20 Maggio 2011, 16:20 #1
Amazon annuncia di aver venduto più libri in formato digitale rispetto a quelli a copertina rigida


ah, ok
Arthens20 Maggio 2011, 16:27 #2
ooops
ziwataneo20 Maggio 2011, 16:30 #3
Originariamente inviato da: Therinai
ah, ok


Originariamente inviato da: Arthens
Notizia sbagliata, non si parla solo delle versioni con copertina rigida, ma anche di quelle con copertina morbida.



http://www.eweek.com/c/a/Desktops-a...r-Books-792500/


http://blogs.forbes.com/alexknapp/2...uture-of-books/


Ma l'avete letta la notizia?!?!? Cavolo... il livello degli utenti di sto sito e' precipitato notevolmente...
Arthens20 Maggio 2011, 16:37 #4
Oops chiedo venia, avendo gia' letto la notizia altrove ero saltato direttamente ai commenti
Dimension720 Maggio 2011, 17:17 #5
A me sembrano scomodi, ma vedo in giro sempre più ebook reader... mah, poi non sono delicati gli schermi?
polkaris20 Maggio 2011, 17:37 #6
PRO: Non affaticano gli occhi, non pesano e non occupano spazio in valigia

CONTRO: Il costo e questi schermi con sfondo grigio non si possono guardare da quanto sono brutti...

Tenuto conto dei CONTRO sono meravigliato da tanto successo....
Faster_Fox20 Maggio 2011, 18:05 #7
ma io sono dell'opinione che per quanto un libro cartaceo sia più ingombrante e pesante, niente può sostituirlo! è come per i giochi...io preferirei cento volte avere la scatola con il cd che scaricarlo da steam, poi non so...
FagioloOne20 Maggio 2011, 18:26 #8
I vantaggi degli ebook sono molteplici:
1) Non pesano
2) Non occupano spazio
3) Disponibilità quasi immediata
4) Disponibilità di qualsiasi edizione. (Adesso non e' ancora possibile ma nel futuro ovviamente)
5) Tutti i classici diventano gratuiti, essendo liberi dal diritto d'autore.
6) I dizionari integrati.


La maggior parte delle edizioni cartacee fanno schifo, carta orrenda rilegatura orrenda. Non so voi ma io non compro i Meridiani.

Se iniziano a scendere i prezzi dei dispositivi da 9" a circa 200€ e quelli da 6" sotto i 100€ in due anni si venderanno praticamente solo ebook.
Arthens20 Maggio 2011, 18:26 #9
Originariamente inviato da: polkaris
PRO: Non affaticano gli occhi, non pesano e non occupano spazio in valigia


e non dimentichiamoci che non consumano nulla... il kindle ha un'autonomia che va da un paio di settimane fino ad un mese (ovviamente in base all'uso)

Originariamente inviato da: polkaris
CONTRO: Il costo e questi schermi con sfondo grigio non si possono guardare da quanto sono brutti...


questi schermi sfigurano rispetto a quelli dei tablet, ma rispetto ad un libro l'esperienza "visiva" e' molto simile
LZar20 Maggio 2011, 18:41 #10
Il costo degli e-book reader è ancora abbastanza alto ma nettamente inferiore a quello di una libreria, per non parlare del costo della stanza aggiuntiva dove collocare la libreria stessa.

Poi vuoi mettere la comodità di poterti portare in viaggio/vacanza tutti i libri che vuoi nello spazio di un tablet? O di ordinare il nuovo libro che ti interessa mentre sei in treno, scaricartelo e cominciare a leggerlo prima di arrivare alla stazione di destinazione?

Personalmente non sono affatto sorpreso del successo di Kindle.

Vorrei solo che ci fossero più titoli in Italiano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^