AMD APU serie G per soluzioni embedded

AMD APU serie G per soluzioni embedded

AMD presenta una nuova famiglia di soluzioni embedded, sviluppate con tecnologia Fusion e presentando pertanto CPU e GPU sullo stesso die

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 14:56 nel canale Periferiche
AMD
 

AMD presenta oggi la prima soluzione Fusion, destinata però al mercato delle soluzioni embedded. La serie G delle nuove APU di AMD, si presenta come molto simile ai chip della serie E e si caratterizza per la presenza di uno o due core x86 Bobcat, oltre ad una GPU integrata in grado di supportare le DirectX 11.

AMD G-series

La dedizione di AMD per lo sviluppo di soluzioni embedded con architettura x86 ha portato così alla realizzazione della famiglia G. La nuova serie si presenta come la prima e sola APU per sistemi embedded: è grazie a Fusion che AMD è riuscita a portare su tali soluzioni su piattaforme estremamente compatte e caratterizzate da comsumi particolarmente contenuti. La possibilità di sfruttare una GPU integrata all'interno del processore permette inoltre di avere prestazioni grafiche sensibilmente migliori rispetto alle passate soluzioni.

Queste le differenti SKU con cui saranno commercializzate le proposte di AMD:

AMD G-series

AMD G-series
Clicca per ingrandire

La possibilità di sfruttare l'esperienza di ATI nello sviluppo delle soluzioni dovrebbe garantire un livello prestazionale decisamente alto, capace di andare a superare quello al momento fornito dalle proposte di Intel e VIA in questo particolare segmento di mercato.

Non sono invece chiare le potenzialità che l'engine UVD presente nella piattaforma dovrebbe essere in grado di garantire: secondo le informazioni diffuse da AMD l'unità dovrebbe farsi carico delle operazioni di decodifica dei contenuti video fino a 1080p, ma questa funzionalità potrebbe essere limitata solo alle soluzioni da 18W o superiori.

Dal punto di vista puramente pratico, il mercato delle soluzioni embedded, lasciato molto spesso in sordina, è uno dei segmenti più interessanti e che permette alle aziende di far registrare importanti volumi di vendita. La nuova proposta di AMD porta così una ventata di novità in un mercato che vede Intel proporre una serie di soluzioni basate su Embedded Atom, smuovendo di fatto le acque.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Donbabbeo19 Gennaio 2011, 16:25 #1
Una mini-itx con il T40N mi farebbe davvero gola...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^