AMD FirePro V7900 e V5900, due nuove schede video per il segmento professionale

AMD FirePro V7900 e V5900, due nuove schede video per il segmento professionale

AMD introduce sul mercato due nuove schede grafiche destinate alla fascia media del proprio segmento professionale

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:19 nel canale Periferiche
AMD
 

Nella giornata di oggi AMD presenta due nuove schede video della famiglia FirePro, segmento destinato al mercato professionale. Si tratta della declinazione di Cayman specificatamente pensata per il mondo del lavoro: AMD porta così una delle GPU che più hanno avuto successo sul mercato consumer (impiegata su Radeon HD 6900) anche nel segmento professionale.

I nuovi modelli sono due, rispettivamente AMD FirePro V7900 e V5900, a seguire le specifiche tecniche:

  FirePro V7900 FirePro V5900
frequenza GPU 725MHz 600MHz
frequenza memoria 1250MHz 500MHz
stream processor 1280 512
memoria 2 GB GDDR5 2 GB GDDR5
interfaccia di memoria 256 bit 256 bit
bandwidth di memoria 160 GB/s 64 GB/s
connettori video 4 DisplayPort 2 DisplayPort 1 DVI
form factor Singolo slot Singolo slot
prezzo 999 dollari 599 dollari

Il primo modello è V7900, scheda video dotata di 1280 stream processor cui sono affiancati 2GB di memoria GDDR5 e capace di fornire una bandwidth di 160GB/s. La seconda scheda è invece V5900 ed è sviluppata con 512 stream processor: anche in questo caso la memoria affiancata è di 2GB mentre la bandwidth garantita è di 64GB/s.

FirePro

Se V7900 è stata sviluppata con quattro connessioni DisplayPort V5900 è invece dotata di una DVI e due DisplayPort. I prezzi con cui saranno commercializzate le due proposte saranno di 999 e 599 dollari americani. Entrambe le schede sono state sviluppate con una soluzioe di raffreddamento a singolo slot. I due nuovi modelli vanno a sostituire parte delle soluzioni già presenti a listino e destinate alla fascia media del mercato.

FirePro

Entrambe le schede integreranno una funzione che AMD ha chiamato Geometry Boost, che in pratica è il nome marketing legato alla capacità che Cayman ha di rasterizzare due triangoli per clock.

Le due nuove schede video destinate al mondo professionale portano una ventata di novità alla gamma FirePro esistente: rispetto ai modello V7800, ad esempio, la nuova V7900 è in grado di fornire, oltre alle nuove tecnologie, anche un 1GB di memoria video in più.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DarKilleR24 Maggio 2011, 10:38 #1
oh ecco la scheda che cercavo per il laboratorio...gestisce almeno 4 monitor, low profile, bassi consumi e comunque ottima potenza grafica...

e driver ottimizzati per le nostre applicazioni!

Questa va subito nel carrello spese...quando esce in commercio?
Devilboy9024 Maggio 2011, 13:05 #2
qualcuno riesce a spiegarmi la differenza tra queste schede ed una comunissima vga desktop? ho qualche dubbio in merito
Lotharius24 Maggio 2011, 13:06 #3
Per caso c'è qualche possibilità di refresh anche delle altre schede? La FirePro V4800 ad esempio è un'ottima scheda ed è anche economica, se confrontata al resto dei prodotti professionali (anche di nVidia). Una nuova versione V4900 sarebbe proprio un ben giocattolino.
efewfew24 Maggio 2011, 16:05 #4
Originariamente inviato da: DarKilleR
oh ecco la scheda che cercavo per il laboratorio...gestisce almeno 4 monitor, low profile, bassi consumi e comunque ottima potenza grafica...

e driver ottimizzati per le nostre applicazioni!

Questa va subito nel carrello spese...quando esce in commercio?


low profile non credo proprio...
kuru24 Maggio 2011, 16:10 #5
forse voleva dire flat profile
!fazz24 Maggio 2011, 16:47 #6
Originariamente inviato da: Devilboy90
qualcuno riesce a spiegarmi la differenza tra queste schede ed una comunissima vga desktop? ho qualche dubbio in merito


allora in linea generale

il processore grafico è lo stesso quindi hanno fondamentalmente la stessa potenza bruta di una vga da gioco che monta lo stesso chip alla stessa frequenza)

le differenze riguardo generalmente le frequenze che di solito sono inferiori nelle professionali, la memoria (una professionale monta generalmente una quantità maggiore di memoria con una frequenza minore ma di miglior qualità, la selezione dei chip più pregiati (quelli centrali al wafer), elettronica di contorno di migliore qualità e test più intensivi per assicurare la qualità della scheda

lato hw è circa solo questo, ma è il lato driver dove le differenze sono sostanziali, le vga professionali hanno driver specifici certificati per le applicazioni lavorative più critiche cosa che garantisce un boost prestazionale importante alle applicazioni che ne fanno uso
è un pò quello che succede con i giochi quando escono i driver hotfix che migliorano di netto le prestazioni di un gioco immagina lo stesso per le applicazioni professionali


quindi visto che ho scritto un wall of text vediamo di riassumere

[U]costano parecchio di più e sono meno potenti ma privilegiano la stabilità del sistema e hanno driver specifici per aumentare le performance delle applicazioni[/U]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^