Aspettative rosee per il mercato SSD

Aspettative rosee per il mercato SSD

Una serie di fattori determinano una condizione molto favorevole per la crescita del mercato SSD, che nel corso del 2011 ha generato fatturati per oltre 5 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:06 nel canale Periferiche
 

Il mercato delle soluzioni di storage a stato solido sta andando incontro ad un periodo piuttosto incoraggiante, per via di una serie di fattori - tra i quali le carenze a breve termine di hard disk e le nuove architetture adottate in ambiente enterprise - che porteranno ad una consistente crescita nei prossimi anni fino al 2015.

La società di analisi di mercato IDC afferma che nel corso del 2011 il settore degli SSD è stato capace di generare fatturati per 5 miliardi di dollari, andando così a segnare un incremento del 105% rispetto ai 2,4 miliardi generati nel corso del 2010. Jeff Janukowicz, research director IDC per l'area solid state storage and hard disk drive components, commenta: "Il 2011 è stato un anno record per il mercato SSD mondiale, con fatturati più che raddoppiati anno su anno grazie alla forte crescita delle consegne SSD nei segmenti enterprise e client".

Secondo IDC le consegne di soluzioni SSD potranno crescere con un CAGR (compound annual growth rate, tasso di crescita annuale composto) del 51,5% nel corso della finestra temporale 2010-2015. Il prezzo resterà un elemento determinante per l'adozione di soluzioni SSD nei mercati client ed enterprise. IDC si aspetta però che i prezzi degli SSD vadano a calare ad un livello inferiore al dollaro per GB durante la seconda metà del 2012, spingendone così l'adozione nel mercato PC.

"Il via via maggior impiego di tecnologia flash nelle soluzioni enterprise, la crescita esplosiva di dispositivi mobile ed il prezzo più basso degli SSD sono elementi che creano una condizione ideale per la crescita di consegne e fatturati al di sopra delle previsioni" ha aggiunto Janukowicz.

Nel corso dei mesi passati e a proseguire durante i prossimi mesi, vi sono state e vi saranno una serie di dinamiche del mercato PC a supporto della crescita delle consegne di soluzioni SSD. Le più evidenti sono la crescita dei tablet PC multimediali e l'arrivo delle soluzioni Ultrabook sul mercato, così come l'introduzione imminente del sistema operativo Windows 8 e il sempre più diffuso impiego di soluzioni di storage dual-drive, che prevedono cioè l'abbinamento di una unità a stato solido ad un hard disk meccanico tradizionale allo scopo di ottimizzare sia le prestazioni, sia la capienza per lo stoccaggio dei dati. Non da ultima l'adozione di soluzioni SSD in campo enterprise in ottica di complementarietà allo storage HDD.

Non vi è inoltre da dimenticare che le alluvioni in Thailandia hanno avuto notevoli ripercussioni sulla filiera dei PC e sull'abilità dell'industria HDD di rifornire il mercato nel breve termine. Gli OEM dovranno pertanto affrontare un'inevitabile carenza di soluzioni HDD unita ad una crescita dei prezzi, almeno per la prima metà del 2012. In questa situazione si viene pertanto a creare una significativa opportunità per i vendor SSD, con i clienti OEM che cercheranno alternative per riempire le lacune dovute alle scarse forniture di hard disk meccanici.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk10 Gennaio 2012, 11:19 #1
Abassate sti cavolo di prezzi e vedrete che gli HD meccanici spariranno anche dai PC da ufficio.
Dumah Brazorf10 Gennaio 2012, 11:28 #2
Dai pc da ufficio sì perchè per non è possibile che oggi il disco più piccolo che si trova è da 500gb ma ne viene usato tipo 20gb e praticamente tutti da windows.
Per il savataggio massivo di file i piatti andranno avanti ancora un bel po'.
s12a10 Gennaio 2012, 12:08 #3
Sperando che venga curata l'affidabilita` oltre al prezzo...
mantelvaviz10 Gennaio 2012, 12:19 #4
Originariamente inviato da: ulk
Abassate sti cavolo di prezzi e vedrete che gli HD meccanici spariranno anche dai PC da ufficio.


per i pc "da ufficio" gli SSD son già ideali anche adesso, perchè è una situazione in cui anche solo 60gb son più che sufficienti ed un ottimo e velocissimo SSD già ora si trova a 100€ per quel taglio, una cifra decisamente accettabile per il vantaggio prestazionale che offre

considerando che comunque un hard disk meccanico nuovo allo stato attuale meno di 50€ non costa per qualunque capienza esso abbia (ma come detto la quota oltre 60gb per uso ufficio e simili non è interessante), equipaggiare il pc con un SSD al posto dell'HDD significa una spesa extra di soli 50€
gd350turbo10 Gennaio 2012, 13:00 #5
mah...
Saranno rosee...
Ma per ora il prezzo degli ssd è aumentato...
Siamo passati da circa 140 euro a circa 160 per un crucial m4 128...

Quando costerà un centinaio di euro, allora si che ne venderanno !
salvador8610 Gennaio 2012, 14:00 #6

va bene!

questa sì che è un'ottima notizia!devono essere ottimizzati in termini di prestazioni e affidabilità e l'aggiornamento verrà in modo automatico col tempo.
marchigiano10 Gennaio 2012, 14:15 #7
le memorie flash economiche sono sui 60-70 cent al GB, gli SSD economici circa il doppio

secondo voi i prezzi delle flash aumenteranno oppure è normale e rimarranno stabili così?
mantelvaviz10 Gennaio 2012, 14:18 #8
Originariamente inviato da: marchigiano
le memorie flash economiche sono sui 60-70 cent al GB, gli SSD economici circa il doppio

secondo voi i prezzi delle flash aumenteranno oppure è normale e rimarranno stabili così?


è normale visto che gli SSD hanno dei costi fissi più elevati rispetto alle semplici chiavette usb dovute ai controller ad alte prestazioni che devono montare e tutto il resto della componentistica

è infatti il motivo per cui si trovano SSD da 64gb a 100€ ma nessun produttore ti venderà mai un SSD da 16gb a 25€
longy10 Gennaio 2012, 14:27 #9
l'affidabilità lascia ancora a desiderare e il prezzo è troppo elevato. Più che aspettative rosee per gli ssd c'è una realtà maronea per i meccanici. Metteteci di mezzo tsunami e cataclismi vari, ma è tutta speculazione e mi fa schifo e rabbia vedere come gli hdd meccanici abbiano mediamente triplicato i loro prezzi.
Deloss10 Gennaio 2012, 14:52 #10
Originariamente inviato da: longy
l'affidabilità lascia ancora a desiderare e il prezzo è troppo elevato. Più che aspettative rosee per gli ssd c'è una realtà maronea per i meccanici. Metteteci di mezzo tsunami e cataclismi vari, ma è tutta speculazione e mi fa schifo e rabbia vedere come gli hdd meccanici abbiano mediamente triplicato i loro prezzi.


fare schifo gratis oggigiorno è 1 lusso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^