ATi FireGL X1 testata in ambiente Linux

ATi FireGL X1 testata in ambiente Linux

La nuova scheda video Open GL di fascia alta di ATI è stata testata in ambiente Linux, contro altre schede vidoe per workstation grafiche

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:50 nel canale Periferiche
ATI
 
Sul sito web Tom's Hardware è stata pubblicata, a questo indirizzo, la rensione della scheda video ATI Fire GL X1, nuovo top della gamma ATI per le schede video Open GL professionali.

firegl-x1-3.jpg


La scheda è basata sul chip R300 utilizzato anche per i prodotti Radeon 9700 e Radeon 9500, ovviamente riadattato pensando al particolare ambito applicativo della serie Fire GL. La scheda è dotata di ben 256 Mbytes di memoria video DDR.

abb2.jpg


I risultati ottenuti con il benchmarkViewperf 7.0 in ambiente Linux mostrano ottime prestazioni complessive per la nuova scheda ATI, capace di prestazioni mediamente superiori a quelle di tutte le concorrenti.
Per ulteriori approfondimenti e dettagli si faccia riferimento diretto all'articolo, on line a questo indirizzo.
16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
melomanu02 Gennaio 2003, 09:54 #1

mmmmmm.....

bbona bbona è.....
Paganetor02 Gennaio 2003, 10:07 #2
Una curiosità: è possibile (e sensato ) testare le performance della stessa scheda a parità di hardware su un sistema linux e su uno windows?
Sarebbe interessante vedere se con linux ci sono incrementi prestazionali rispetto ai SO di Microsoft...
bye!
Paganetor
Sig. Stroboscopico02 Gennaio 2003, 10:26 #3
anche a me interesserebbe un test simile!

^___-
UltimateBou02 Gennaio 2003, 10:34 #4
enrico sei contento adesso? la firegl x1 tra l'altro è data per 995 euro mentre la quadro 4 per 1500 euro e penso che sotto windows la fireglx1 vada meglio...
Fez02 Gennaio 2003, 11:24 #5
Peccato che nella recensione non sia indicato che driver abbiano usato per la 6110... visto che 3DLabs non rilascia driver per Linux... i driver di Xi non sono sicuramente all'altezza di quelli della casa...
Tra le altre cose... schede del genere vanno provate con applicazioni reali...
Giax02 Gennaio 2003, 14:23 #6
Sono d'accordo con Fez.
Queste schede andrebbero valutate in applicazioni reali. Al fine di ottenere un buon flusso operativo vanno valutate componenti come la stabilità operativa e la gestione delle texture nelle viewport di programmi di modellazione 3D. Questi aspettisono molto importanti, forse anche più della forza bruta...
Fez02 Gennaio 2003, 15:22 #7
Per esempio... schede come la Radeon o la Ge-Force in termini di numeri si avvicinano alle 3DLabs...ma la resa visiva non è proprio la stessa... la precisione di una Wildcat è difficle da descrivere.
Senza contare che i bench non rendono giustizia a schede che possono caricare 200 Mb di texture e che gestiscono 32 luci hardware...proviamo con una Ati o con una Nvidia???
Mac Gyver02 Gennaio 2003, 16:53 #8
Confermo pienamente ciò che ha detto Fez la precisione di una Wildcat di Intense 3D non ha nulla a che vedere con Nvidia o ancora peggio ATI ; le ATI costano un meno delle Nvidia, ma hanno enormi problemi di driver con alcuni software di Disegno ( guardacaso i + potenti) in alcuni casi bisogna bypassare il motore T&L Hardware della scheda video x portare a termine un rendering pena blocchi di sistema o altro e vi assicuro che passare ad un' elaborazione rendering via software è da spararsi nelle P......
Ho abbastanza esperienza in workstation e vi posso dire che ATI ancora non è all' altezza forse non tanto x l' hardware, ma x i driver ancora molto immaturi.
Tirando le somme x chi vuole usare Cad a livello semiprofessionale Nvidia risulta essere un buon compromesso, x chi invece lavora con Cad a livello professionale l' unica scelta è Wildcat di 3D Labs ( le workstation HP mica montano Nvidia.....)
Ciauzzz.
krokus02 Gennaio 2003, 18:22 #9
Mi associo! Mi ricordo ancora di un vecchio test dove una Quadro2 e una Wildcat (5000?) raggiungevano le stesse prestazioni, però mentre la Quadro aveva un'occupazione della CPU dell'86%, la Wildcat si limitava al 15%...penso che si chiami "supporto hardware al 100% per OpenGL"

In effetti è anche sbagliato dire che la FireGL X1 è il top della gamma Ati professionale...il top rimane la FireGL4
Buon CAD a tutti!
Lud von Pipper02 Gennaio 2003, 19:03 #10
E le Wilcat VP come vanno?
Penso che in un test di questo tipo sarebbero state più appropriate della Wildcat III

LvP

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^