Da Mosaid un prototipo di SSD HLNAND

Da Mosaid un prototipo di SSD HLNAND

Mosaid ha presentato un prototipo di SSD basato su memorie di tipo HLNAND, caratterizzate dall'implementazione della tecnologia HyperLink NAND

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:18 nel canale Periferiche
 

Mosaid Technologies ha presentato oggi un prototipo di unità SSD sviluppata sulla tecnologia HyprLink NAND (HLNAND). Disegnato da Mosaid stessa, assieme all'aiuto del parner Indilinx, il prototipo SSD HLNAND è destinato a scenari di utilizzo intensi com ad esempio i data center o i sistemi di computing ad alte prestazioni.

Il prototipo, che sarà mostrato al pubblico in occasione del Flash memory summit 2010 di Santa Clara tra il 17 e il 19 di Agosto, si presenta come una soluzione SSD con connessione standard SATA2. La verà novità è rappresentata dall'impiego delle memorie con tecnologia HyperLink, capaci di garantire una maggiore bandwidth in termini di I/O, se paragonate alle soluzioni convenzionali. Per maggiori informazioni rimandiamo a questo indirizzo.

"The goal of the HLNAND program is to develop advanced solutions that will significantly enhance the performance of Flash technology in commercial products", ha affermato Jin-Ki Kim, Vice President R&D, MOSAID. "Our prototype demonstrates the unprecedented level of Flash performance and flexibility that can be delivered in an SSD when implementing HLNAND technology. With our solution, SSD designers can achieve an industry leading concentration of throughput on each channel, without experiencing roll-off with heavily populated rings".

La proposta, indirizzata ad utenze enterprise, è al momento disponibile per licenze a tutti i produttori che sono intenzionati a voler sviluppare una soluzione di questo tipo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
motoreasincrono03 Agosto 2010, 11:25 #1
Se non lavorano per abbassare i prezzi resteranno sempre oggetti di nicchia.imho
jestermask03 Agosto 2010, 11:38 #2
Il problema è che ancora non si sono stabilizzati su una tecnologia da adotta e quindi la diminuzione dei prezzi non avviene mai, c'è sempre un cambio di controller o di prestazioni...poi quando raggiungeranno la stabilità come al solito il tempo li abbassa e come i prezzi.
Beltra.it03 Agosto 2010, 12:46 #3
Originariamente inviato da: jestermask
Il problema è che ancora non si sono stabilizzati su una tecnologia da adotta e quindi la diminuzione dei prezzi non avviene mai, c'è sempre un cambio di controller o di prestazioni...poi quando raggiungeranno la stabilità come al solito il tempo li abbassa e come i prezzi.


esattamente!

c'è chi dice: perchè spendere 300€ per una scheda video e non per un HDD?

robe da matti

evidentemente non conoscono le differenze.

non sanno che tra qualche anno finalmente ci sarà uno "standard" e i prezzi dimezzeranno...
AceGranger03 Agosto 2010, 14:01 #4
Originariamente inviato da: Beltra.it
esattamente!

c'è chi dice: perchè spendere 300€ per una scheda video e non per un HDD?

robe da matti

evidentemente non conoscono le differenze.

non sanno che tra qualche anno finalmente ci sarà uno "standard" e i prezzi dimezzeranno...




sicuramente

ma quale standard e standard, i prezzi non scendono perchè ci vogliono almeno 1-2 anni per fare un passaggio completo ad un'architettura nuova in nm delle NAND.

2-3 anni fa gli SSD costavano tremendamente di piu perchè erano fatti a 5x nm, poi sono scesi i prezzi con le 3x nm, e sul finire di quest'anno scenderanno ulteriormente con l'avvento dei 2x nm.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^