Da OCZ e Marvell SSD su scheda PCIe con controller dedicato

Da OCZ e Marvell SSD su scheda PCIe con controller dedicato

Marvell presenta un nuovo controller per unità SSD dotato di interfaccia PCI Express; la prima implementazione commerciale è di OCZ, per sistemi di fascia enterprise

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:00 nel canale Periferiche
OCZ
 

OCZ e Marvell hanno annunciato congiuntamente la disponibilità di un nuovo controller per unità SSD basato su interfaccia PCI Express, al posto di quella SATA abitualmente adottata per questo tipo di dispositivi. Alla base il chip 88NV9145 di Marvell, noto anche con il nome in codice di Kilimanjaro, basato su interfaccia PCI Express 2.0 1x.

La soluzione OCZ Z-Drive R5 sarà la prima disponibile sul mercato ad utilizzare questo nuovo controller. Nello specifico questa scheda adotterà una serie di questi controller in parallelo, collegati attraverso uno switch PCI Express, utilizzando configurazioni di chip memoria NAND di tipo MLC, eMLC e SLC con una capacità massima che potrà raggiungere i 12 Terabytes. Queste schede verranno fornite in versioni ad altezza intera e a mezza altezza, con compatibilità già confermata per i sistemi operativi Windows Server 2008, OS X, Linux e VMware ESX/ESXi.

Ogni controller 88NV9145 è in grado di gestire un massimo di 4 canali NAND, con un massimo di 4 chip NAND per ogni canale. Utilizzando chip NAND da 8GB e saturando la capacità massima del controller è possibile far gestire un massimo di 128 GB per ogni 88NV9145 presente sulla scheda OCZ.

marvell_ssd_pcie.jpg (52331 bytes)

In questa immagine fornita da Marvell è raffigurata una scheda PCI Express sulla quale sono stati installate 8 schede ciascuna dotata di controller 88NV9145, abbinato ai propri chip NAND. Sul PCB principale è chiaramente distinguibile il bridge PCI Express, basato su logica PLX, al quale compete il bilanciamento dei segnali provenienti da ciascuno degli 8 controller e il corretto indirizzamento al sistema attraverso connessione PCI Express.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SingWolf09 Gennaio 2012, 14:17 #1
non pubblichiamo il prezzo del 12TB che è meglio
TheDarkAngel09 Gennaio 2012, 14:20 #2
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€
StyleB09 Gennaio 2012, 14:37 #3
beh la modularità di questo giocattolo è a dir poco geniale in ogni caso! non fosse che il prezzo probabilmente sarà peggio che proibitivo ci sarebbe da farci più che un pensiero.
lucusta09 Gennaio 2012, 16:33 #4
tutti quei chips... quanto dichiara di consumare?
Mr Resetti09 Gennaio 2012, 17:56 #5
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€


Sei stato moooolto stretto col prezzo. 1€/GB sarebbe un sogno! Secondo me non costerebbe meno 60-80mila euro (con chip MLC... con chip SLC nemmeno posso provare ad immaginare).
SingWolf09 Gennaio 2012, 19:47 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€


ti sei lasciato uno zero misà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^