GeCube esce dal mercato delle schede video

GeCube esce dal mercato delle schede video

Abbandona il mercato, per dedicarsi a prodotti multimedia e portatili, un brand storico tra i partner AIB di ATI nella produzione di schede video

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:42 nel canale Periferiche
ATI
 

Il sito web Digitimes riporta, con questa notizia, informazioni su uno degli storici partner AIB di ATI che avrebbe deciso di uscire dal mercato delle schede video per dedicarsi allo sviluppo di altre soluzioni.

Parliamo di GeCube, azienda che vantava sino a poco fa una forte partecipazione azionaria da parte di Gigabyte Technology quantificata in circa il 61,5% delle azioni. Gigabyte ha recentemente venduto la propria quota di proprietà di GeCube ad un'altra azienda al momento attuale non ben identificata, che ha optato per una strategia commerciale differente rispetto al passato.

La divisione schede video è stata quindi venduta ad un'altra azienda, mentre internamente è stata avviata una operazione di cooperazione con un partner non legato al mondo della grafica per lo sviluppo di prodotti multimedia e mobile.

GeCube era, tra i partner AIB di ATI, uno dei più attivi nella personalizzazione delle proprie schede video, in primo luogo con lo sviluppo di propri design di board che non seguissero alla lettera quanto implementato da ATI nel proprio reference design. Questo ha permesso al produttore di conquistare l'attenzione di quegli utenti più appassionati. alla ricerca di soluzioni tecniche più originali rispetto alla media delle reference board proposte sul mercato dalla maggior parte dei partner, differenti tra di loro solo per un adesivo.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
3l3v3n21 Luglio 2009, 11:53 #1
Altro marchio storico che cambia strategia
papafoxtrot21 Luglio 2009, 11:59 #2
Certo che è mattina per tutti...
utenti più appassionati, non attenti.
E sulla discussione sull'ibm... fatturato lordo, non loro.
E su quella della gtx260: nelle immagini manca (non manda) il sistema di raffreddamento...


Comunque spiacente per Gecube, non ho mai conosciuto le loro schede video...
Ratatosk21 Luglio 2009, 12:19 #3
Peccato, faceva sistemi di dissipazione non standard molto buoni, ci affideremo a Sapphire...
galaverna21 Luglio 2009, 12:45 #4
Originariamente inviato da: papafoxtrot
Certo che è mattina per tutti...
utenti più appassionati, non attenti.
E sulla discussione sull'ibm... fatturato lordo, non loro.
E su quella della gtx260: nelle immagini manca (non manda) il sistema di raffreddamento...


Comunque spiacente per Gecube, non ho mai conosciuto le loro schede video...



mai avute neanch'io...so di utenti che hanno avuto problemi con questa marca
Max_R21 Luglio 2009, 12:53 #5
Originariamente inviato da: 3l3v3n
Altro marchio storico che cambia strategia
Mah, non lo definirei tale... Sei ironico forse?
davidTrt8321 Luglio 2009, 12:57 #6
Spesso ha venduto prodotti depotenziati in maniera non proprio trasparente... non mi dispiace di non vederla più.
3l3v3n21 Luglio 2009, 13:03 #7
Originariamente inviato da: Max_R
Mah, non lo definirei tale... Sei ironico forse?


si è notato ?
masty_<321 Luglio 2009, 14:46 #8
Originariamente inviato da: Ratatosk
Peccato, faceva sistemi di dissipazione non standard molto buoni, ci affideremo a Sapphire...

Forse volevi dire Gainward che sapphire ultimamente a tirato fuori certi obrobri
Ratatosk21 Luglio 2009, 14:48 #9
Originariamente inviato da: masty_<
Forse volevi dire Gainward che sapphire ultimamente a tirato fuori certi obrobri


No, volevo dire Sapphire, la mia prossima VGA sarà una Vapor-X
Linux Lover21 Luglio 2009, 16:36 #10

GeCube.. ma farà la fine di Hercules di q.che anno fa??

Ci credo che abbandonano, (GeCube ha sempre prodotto buoni prodotti in tema di SVGA) un po' come Club3D, idem cone Inno3D o anche Connect3D "molto valido anche il bundle" (non si capisce poi bene se alcuni marchi spariscano del tutto o non vengano proposti dai grossisti che portano l'hardware in italia attraverso la catena distributiva..?!?!)

Che dire..? Peccato davvero!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^